Involtini di melanzane e pesce spada

Un piatto leggero e saporito, ottimo come antipasto ma anche come secondo… sfiziosi involtini di melanzane e pesce spada, serviti con un gustoso pesto al basilico. Una ricetta semplicissima da realizzare, perfetta per i menù estivi, che potrete preparare anche in anticipo. Ho utilizzato il carpaccio di pesce spada che si trova comunemente nei supermercati, ma se ne avete la possibilità, fatevelo tagliare fresco dal vostro pescivendolo. Se non amate il pesce crudo, potete ripassare in forno gli involtini per qualche minuto e servirli tiepidi… provate anche voi questa ricetta, e fatemi sapere cosa ne pensate!

involtini di melanzane e pesce spada

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane grandi
  • 200 gr di carpaccio di pesce spada
  • 80 gr di cacioricotta (ricotta salata)
  • 50 gr di pinoli
  • 40 gr di uvetta
  • prezzemolo tritato
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2-3 foglie di menta (a piacere)
  • olio extravergine di oliva
  • sale, pepe

Preparazione degli involtini di melanzane e pesce spada:

Lavate le melanzane e tagliatele a fettine alte circa mezzo centimetro. Mettetele in un colino, cospargetele con sale grosso e lasciatele spurgare dall’acqua di vegetazione per almeno un’ora. Sciacquatele per eliminare il sale in eccesso e tamponatele delicatamente. Nel frattempo, fate rinvenire l’uvetta mettendola in ammollo in acqua tiepida.

Grigliate le fette di melanzana da entrambi i lati, e insaporitele con un pizzico di sale e pochissimo olio extravergine. Quando si saranno raffreddate, disponetele su un piano e procedete nel comporre gli involtini.

Posizionate su ogni fetta di melanzana una fettina di pesce spada, una piccola manciata di pinoli e di uvetta (ben strizzata), un po’ di cacioricotta grattugiata o tagliata a pezzettini, sale, pepe e prezzemolo. Arrotolate le melanzane e fermatele con uno stecchino se notate che tendono ad aprirsi. Posizionate i vostri involtini di melanzane e pesce spada su un vassoio.

Preparate ora il pesto che servirà da accompagnamento: lavate e tamponate le foglie di basilico e di menta, mettetele in un frullatore con un po’ di pinoli che avete avanzato, l’aglio sbucciato, un po’ di cacioricotta (o anche di pecorino se vi piace), sale grosso e olio extravergine. Frullate per pochi istanti fino ad ottenere un bel pesto cremoso.

involtini di melanzane e pesce spada

Cospargete gli involtini di melanzane e pesce spada con il pesto, e serviteli a temperatura ambiente. In alternativa, potete prima passare gli involtini in forno caldo per 5-10 minuti, e aggiungere poi la salsetta… saranno ottimi anche serviti tiepidi!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.