Gratin di patate al forno con erbe e provola

Un semplicissimo tortino di patate gratinato al forno, con provola, parmigiano ed erbe aromatiche. Veloce da preparare perché le patate sono messe nella teglia a crudo, tagliate molto sottili. Una ricetta saporita e sfiziosa, da portare a tavola come secondo, contorno o antipasto… provate anche voi il gratin di patate al forno! Potete arricchirlo a piacere con altri formaggi o con fettine di speck o prosciutto.

gratin di patate al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2-4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPatate (rosse o gialle)
  • 150 gProvola
  • Parmigiano Reggiano
  • 1 ramettoTimo
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Strumenti

  • 1 Pirofila in ceramica o pyrex
  • Carta forno
  • Affettatrice o mandolina

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le patate, poi tagliatele a fettine molto sottili, circa un paio di millimetri se potete.

    Per far sì che le fettine abbiano lo stesso spessore, vi consiglio di utilizzare l’affettatrice se l’avete, oppure la mandolina.

  2. Tagliate a fettine anche la provola, e grattugiate un po’ di parmigiano a piacere.

    Sciacquate le erbe e tritatele finemente. Se non avete le erbe aromatiche fresche, potete usare quelle essiccate, oppure un sale alle erbe.

    Se vi piace, potete tritare anche uno spicchio d’aglio.

  3. Prendete una pirofila e ungetela con un po’ di olio extravergine.

    Sistemate sul fondo uno strato di patate, poi coprite con qualche fettina di provola, una spolverata di parmigiano, sale, pepe e una manciata di erbe.

  4. Andate avanti nella stessa maniera, formando 3 o 4 strati, fino ad esaurire gli ingredienti.

    Versate sulla superficie un altro giro di olio, e coprite la pirofila con un foglio di carta forno, inumidita e strizzata.

  5. Mettete la teglia in forno statico a 190° (oppure ventilato a 180°), e cuocete per 25 minuti circa.

    Trascorso il tempo, togliete la carta forno e terminate la cottura per altri 10-15 minuti.

    Prima di spegnere, controllate che le patate siano tenere infilando uno stecchino o una forchetta.

  6. Il gratin di patate al forno con erbe e provola è pronto, servitelo caldo o tiepido.

    Sarà un ottimo secondo vegetariano, o anche un gustoso antipasto, servito in porzioni piccole.

Note

Provate anche la Parmigiana di zucca, semplice da realizzare, senza precottura, con prosciutto e provola.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o sulla mia bacheca Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.