Crea sito

Galette salata ai carciofi e ricotta

Una torta rustica facilissima e leggera, con un gustoso ripieno di stagione. L’impasto si prepara in pochissimi minuti, non contiene lievito, ed è senza burro. Per rendere la base ancora più buona e profumata, ho utilizzato della farina di farro, ed ho aggiunto un pizzico di curcuma e di timo. Se preferite, potete usare della farina integrale, o anche mettere dei semi di sesamo o del rosmarino. Provate anche voi la galette salata ai carciofi… è perfetta come antipasto, ed è davvero gustosissima!

galette salata ai carciofi
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per l'impasto

  • 225 g Farina di farro
  • 50 g Olio extravergine d'oliva
  • 100 ml Acqua
  • 1/2 cucchiaino Curcuma (a piacere)
  • 1 rametto Timo
  • 1 pizzico Sale fino

Per il ripieno

  • 4 Carciofi
  • 1 Cipollotto
  • 100 g Ricotta
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne e le punte, pelate il gambo e tagliate tutto a pezzettini. Tritate il cipollotto e fatelo soffriggere in padella con un filo di olio evo, aggiungete i carciofi, salate e pepate.

    Fate cuocere per una decina di minuti, a fuoco basso, finché i carciofi non saranno teneri. Se necessario, bagnate con un goccio d’acqua.

  2. Preparate intanto l’impasto della galette: mettete nella planetaria la farina di farro, la curcuma, un bel pizzico di sale e qualche fogliolina di timo. Azionate il gancio a bassa velocità, mentre versate l’olio e l’acqua, poca per volta.

    Quando si sarà formata una palla, aumentate la velocità e fate impastare per un paio di minuti, in modo che il composto sia liscio e omogeneo. Potete anche impastare a mano, avrete lo stesso risultato.

    Avvolgete l’impasto con la pellicola e fatelo riposare per 15-20 minuti, a temperatura ambiente.

  3. Trascorso il tempo, stendete la pasta con il mattarello, fino ad uno spessore sottile, di circa 3 mm, aiutandovi con la farina. L’impasto è molto morbido ed elastico, perciò impiegherete pochissimi minuti.

    Disponete sulla superficie i carciofi, e distribuite la ricotta, spezzettandola con le mani. Richiudete i bordi della pasta, coprendo in parte anche il ripieno.

  4. Mettete il tutto in una teglia ricoperta di carta forno, e fate cuocere in forno ventilato a 180°, per circa 20-25 minuti. La galette sarà pronta quando sarà dorata e leggermente croccante in superficie.

  5. Al termine, sfornate la vostra galette salata ai carciofi, e servitela tiepida, tagliata a spicchi. A piacere, potete aggiungere qualche altra fogliolina di timo… buon appetito!

Note

Provate anche la Crostata salata alle verdure, semplicissima e rustica!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.