Crea sito

Frittata al forno con funghi e porri

Se non siete riusciti a fare la spesa e dovete improvvisare la cena con pochi ingredienti, una buona frittata è spesso la soluzione giusta: è un piatto facile, veloce, economico e sostanzioso. Provate questa, è gustosissima e la cottura al forno la rende più leggera e più pratica da realizzare. La frittata al forno con funghi e porri è davvero semplice e sfiziosa, molto soffice grazie all’aggiunta di ricotta. Preparatela anche voi, e fatemi sapere!

frittata al forno con funghi e porri
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 500 gFunghi champignon
  • 1Porro
  • 100 gRicotta
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Strumenti

  • 1 Tortiera da 20 cm
  • Carta forno
  • 1 Padella
  • Coltello
  • Tagliere
  • 1 Ciotola
  • Frusta a mano

Preparazione

  1. Pulite i funghi eliminando il terriccio, poi sciacquateli velocemente oppure strofinateli con un panno umido.

    Tagliateli a pezzetti, poi fateli cuocere in una padella con un filo di olio extravergine e un pizzico di sale.

    Cuoceteli a fiamma alta per una decina di minuti, rigirandoli spesso.

  2. Una volta pronti, trasferite i funghi in un recipiente in modo che si raffreddino.

    Lavate il porro e tagliatelo a rondelle. Mettetelo nella stessa padella usata prima, con un filo di olio, un cucchiaio di acqua e un pizzico di sale.

    Fatelo appassire per 5-6 minuti a fuoco medio, poi spegnete e lasciate raffreddare.

  3. Prendete una ciotola e rompete al suo interno le uova. Salate, pepate e sbattete con la frusta.

    Unite la ricotta e mescolate con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Aggiungete infine i funghi, il porro e una manciata di prezzemolo tritato.

  4. Prendete una tortiera (meglio se apribile) e foderatela con la carta forno.

    Versate al suo interno il composto, facendo distribuire bene le verdure.

    Mettete in forno ventilato a 180°, e fate cuocere per circa 25 minuti, finché l’uovo non si sarà ben rappreso. I tempi possono variare a seconda dello spessore della frittata e della teglia che usate.

  5. Al termine, togliete la frittata dallo stampo e lasciatela intiepidire per pochi minuti.

    La vostra frittata al forno con funghi e porri è pronta, servitela tagliata a spicchi o a quadrotti… buon appetito!

Note

Potete cuocere la frittata anche in modo tradizionale, in padella con olio extravergine o burro.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.