Crea sito

Curry di rana pescatrice con riso basmati

Una ricetta molto semplice da realizzare, per chi ama i piatti aromatici e speziati… curry di rana pescatrice, accompagnato con riso basmati. Una proposta gustosa e leggermente piccante, da servire anche come piatto unico.

Per realizzare la ricetta, ho utilizzato la Cocotte di Crafond, con il suo coperchio in alluminio. Grazie a questa pentola, ho potuto cuocere il riso come se fosse un riso pilaf, aggiungendo solo la quantità di liquido necessaria, e con pochissimi grassi. Con questo metodo, il basmati risulta sgranato, cotto al punto giusto, e mantiene tutto il suo sapore.

curry di rana pescatrice con riso
  • Preparazione: 15 minuti + riposo 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 700 g Rana pescatrice
  • 1 tazza Riso Basmati
  • 2 tazze Acqua (o brodo vegetale)
  • 2 cucchiaini Curry
  • 1 foglia Alloro
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 Cipolla
  • 1 cucchiaino Zenzero in polvere
  • Succo di lime
  • Semi di cumino
  • 1 cucchiaio Salsa di soia
  • 300 g Latte di cocco
  • Menta
  • Olio di semi
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite la coda di rospo eliminando la pelle e la lisca centrale, poi tagliatela a bocconcini.

    Mettete il pesce in una ciotola, e unite il curry, lo zenzero, l’alloro, l’aglio e la cipolla tritati e un po’ di semi di cumino. Aggiungete un filo di olio di semi, la salsa di soia, 4-5 cucchiai di latte di cocco e una spruzzata di succo di lime. A piacere, potete grattugiare anche un po’ della sua scorza.

  2. Mescolate bene per far insaporire la pescatrice, coprite con la pellicola e mettete in frigorifero a marinare, per almeno un’ora.

    Trascorso il tempo, trasferite la coda di rospo con tutti i suoi aromi nella cocotte Crafond, aggiungendo un altro po’ di latte di cocco. Fate cuocere per 8-10 minuti al massimo, mescolando con un cucchiaio di legno. Se necessario, insaporite con altra salsa di soia.

  3. Una volta che il pesce sarà cotto, toglietelo dalla pentola e tenetelo in caldo.

    Rimettete la cocotte sul fornello, e unite il riso basmati. Fatelo tostare per pochi istanti, poi versate l’acqua bollente (o la stessa quantità di brodo), aggiungete un cucchiaio di latte di cocco e un pizzico di sale.

    Mescolate e coprite con l’apposito coperchio in alluminio. Lasciate cuocere il riso a fiamma corona, finché l’acqua non sarà stata completamente assorbita (15-18 minuti, a seconda della qualità).

  4. Spegnete il fornello e mescolate il riso, in modo che sia ben sgranato.

    Disponete il riso basmati su un piatto da portata, e sistemate al centro la rana pescatrice con il suo sughetto speziato.

  5. Il vostro curry di rana pescatrice con riso basmati è pronto, servitelo caldo, aggiungendo un altro pizzico di semi di cumino e qualche foglia di menta fresca sminuzzata.

Note

Provate anche i Bocconcini di pescatrice alle erbe aromatiche!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.