Crostatine alla crema con fragole e lamponi

Un dolce goloso e bello da presentare, perfetto a San Valentino, e per tutte le occasioni in cui vogliamo portare a tavola un dessert che ci faccia fare bella figura. Le crostatine alla crema con fragole e lamponi sono semplici da realizzare, alla portata di tutti, e la decorazione si può personalizzare con la frutta che preferite. Nel procedimento, trovate il link alla ricetta della crema diplomatica, che ho utilizzato per la farcitura… in alternativa potete preparare una classica crema pasticcera. Provate anche voi queste golosissime crostatine, e fatemi sapere se vi sono piaciute!

crostatine alla crema con frutta
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6-8 crostatine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 250 g Farina 00
  • 1 Uovo
  • 120 g Burro
  • 110 g Zucchero
  • Scorza di limone
  • 1 pizzico Sale

Per farcire

  • 500-600 g Crema diplomatica (o crema pasticcera)
  • 100 g Fragole
  • 100 g Lamponi (o more)
  • Macarons o mini wafer (a piacere)
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. In una ciotola (o in planetaria), miscelate lo zucchero con il burro. Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto con un pizzico di sale, e mescolate velocemente. Unite poi la scorza grattugiata di circa mezzo limone e la farina, poca per volta.

    Fate amalgamare gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo. Avvolgete la palla con la pellicola, e riponete in frigorifero a riposare per circa un’ora.

  2. Trascorso il tempo, stendete la pasta frolla con un mattarello, aiutandovi con un po’ di farina. Cercate di raggiungere uno spessore omogeneo, di circa 4-5 mm, poi ricavate dalla pasta dei dischi adatti a ricoprire il fondo dei vostri stampi.

    Io ho utilizzato degli stampi tondi da 12 cm di diametro e degli stampi a cuore… vanno bene anche di altre forme o dimensioni, a seconda delle vostre esigenze.

    Rivestite gli stampi (per sicurezza potete prima imburrarli) facendo ben aderire la pasta, e bucherellate con la forchetta.

    Mettete su ogni crostatina un pezzetto di carta forno e una manciata di fagioli secchi, o pasta, o le apposite sfere di ceramica.

  3. Mettete le crostatine in forno a 170° e fatele cuocere per circa 15 minuti. Controllatele durante la cottura, perché non dovranno scurirsi e diventare troppo croccanti.

    Al termine, sfornate e toglietele dagli stampi, eliminando la copertura di legumi o pasta. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

  4. Potete ora decorare le vostre tortine: ricoprite il fondo con uno strato di crema diplomatica (per la ricetta cliccate qui), o di crema pasticcera. Disponete poi a piacere le fragole e i lamponi, dopo averli lavati, asciugati e tagliati a pezzetti.

    A piacere, potete aggiungere dei macarons, dei cioccolatini o dei mini wafer… renderanno le tortine ancora più belle e golose.

  5. crostatine alla crema e fragole

    Prima di servire, spolverizzate con poco zucchero a velo.

    Se non le servite subito, conservate le crostatine alla crema in frigorifero. Se per necessità dovete prepararle con qualche ora di anticipo, vi consiglio di ricoprire la superficie con la classica gelatina trasparente.

Note

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook!

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
 
Dolci e dessert

Informazioni su pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Precedente Pollo alla giamaicana (Jerk chicken) Successivo Focaccia soffice con patate e rosmarino

Lascia un commento