Crema di zucca con radicchio e crostini

Un piatto semplice e confortante, ma anche gustoso e bello da presentare, sia come primo piatto che come entrée ad un menù con più portate. La crema di zucca con radicchio rosso è molto facile da realizzare, con ingredienti tipici di questa stagione, ed è inoltre saporita, coloratissima e leggera. Se non volete mettere la panna, potete sostituirla con yogurt bianco cremoso. Provate anche voi questa deliziosa vellutata, e fatemi sapere se vi è piaciuta!

crema di zucca con radicchio e crostini
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:35 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 200 g Zucca (pulita)
  • 2 Patate
  • 150 g Radicchio di Treviso
  • 1/2 Cipolla
  • 50 ml Panna da cucina
  • 2 fette Pane casereccio
  • q.b. Brodo vegetale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Dopo aver tolto la buccia e i semi, tagliate la zucca a cubetti. Pelate le patate e tagliate a cubetti anch’esse.

    Mondate la cipolla e tritatela, poi fatela soffriggere in un tegame con un filo di olio extravergine. Aggiungete la zucca e le patate, e coprite con il brodo vegetale caldo.

  2. Regolate di sale e fate cuocere le verdure per una ventina di minuti, o comunque finché non saranno tenere. Se necessario, bagnate con dell’altro brodo, ma senza eccedere, perché la zuppa dovrà risultare piuttosto densa.

  3. Una volta che saranno diventate belle morbide, frullate la zucca e le patate con il mixer ad immersione, fino ad ottenere una crema liscia e densa.

    Rimettete il tegame sul fuoco, al minimo, in modo che rimanga caldo.

  4. Lavate il radicchio e tagliatelo a striscioline, poi fatelo appassire in una padella per pochi minuti, con un filo di olio evo e un pizzico di sale.

    Tagliate il pane a cubetti, e fatelo dorare in padella con olio extravergine, in modo che risulti saporito e croccante. Se volete, potete anche metterlo nel forno. Fatelo poi asciugare dall’olio in eccesso su un foglio di carta assorbente.

    In una ciotolina, miscelate la panna con un po’ di pepe nero macinato e, volendo, con un pizzico di timo o erba cipollina.

  5. vellutata di zucca e patate con radicchio

    Potete ora servire la vostra crema di zucca con radicchio e crostini: distribuite la vellutata nei piatti, poi disponete al centro il radicchio saltato in padella, la panna e i crostini.

    Terminate con un filo di olio a crudo e un pizzico di pepe, se lo gradite… buon appetito!

Note

Provate anche la Vellutata di zucca e finocchio… saporita e leggera!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook!

Non perderti nessuna ricetta

No spam guarantee.

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )
Precedente Lonza di maiale alle mele e funghi Successivo Plumcake con nocciole e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.