Cheesecake alla zucca cotta al forno

Un dolce alla zucca cremoso, semplice e golosissimo, perfetto per la stagione autunnale, e anche per Halloween, con una decorazione a tema. Ho preso spunto dalle tradizionali torte alla zucca statunitensi, che si preparano per il Ringraziamento e in altre occasioni… e ho preparato questa deliziosa cheesecake, facilissima da realizzare e non eccessivamente calorica. Le spezie danno al dolce una marcia in più, ho adattato la classica miscela “pumpkin spice” (che si può trovare anche già pronta in negozi specializzati), omettendo il chiodo di garofano, che però potete aggiungere se vi piace, sempre in piccola quantità. Provate la mia cheesecake alla zucca!

cheesecake alla zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni4-6
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

Per la base

  • 160 gbiscotti Digestive
  • 80 gburro

Per la crema alla zucca

  • 150 gzucca (polpa già cotta)
  • 200 gformaggio fresco spalmabile (philadelphia)
  • 100 gricotta
  • 85 gzucchero
  • 2uova (medie)
  • 1 cucchiaioamido di mais (maizena)
  • 1 pizzicozenzero in polvere
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 1 pizziconoce moscata

Strumenti

  • Pentolino
  • Ciotola
  • Tortiera a cerniera da 18-20 cm
  • Tritatutto

Preparazione

  1. Fate sciogliere il burro in un pentolino. Tritate finemente al mixer i biscotti. Metteteli in una ciotola, versateci il burro e mescolate.

    Prendete la vostra tortiera e rivestitela con carta forno, sia sotto che ai bordi. Distribuite sulla base il composto, livellatelo e compattatelo bene.

  2. Mettete la base a rassodare in frigorifero per 30 minuti, oppure in freezer per 15-20 minuti.

    Intanto preparate la crema: riducete in purea la zucca cotta, utilizzando un mixer o anche lavorandola con una forchetta. Per ottenere i 150 g che vi servono, dovrete cuocere circa 200 g di zucca cruda già pulita. Io l’ho cotta nel forno, ma va benissimo anche a vapore. Se la zucca è molto compatta e non riuscite a frullarla bene, potete aggiungere un cucchiaio di latte.

  3. Mettete la purea di zucca in una ciotola (o in planetaria se volete velocizzare), aggiungete il philadelphia e la ricotta, e mescolate.

    Unite poi lo zucchero insieme alle spezie. Regolate la quantità delle spezie a vostro gusto, io ho messo la punta di un cucchiaino di zenzero e di cannella, e una grattata di noce moscata.

  4. Aggiungete in seguito le uova, una per volta, e fatele incorporare. Infine, unite la maizena e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea piuttosto liquida.

    Riprendete la base di biscotti e versateci sopra la crema, livellando con una spatola.

  5. Mettete la cheesecake in forno statico a 160-165°, e fatela cuocere per circa 55 minuti. Tenete presente che al termine sarà ancora molto morbida, si rassoderà raffreddando.

    Fate raffreddare la torta a temperatura ambiente, poi trasferitela in frigorifero e se possibile lasciatela riposare per 4-5 ore.

  6. cheesecake cotta alla zucca

    La vostra cheesecake alla zucca è pronta, prima di servirla potete decorare la superficie a piacere. Come vedete nella foto, io ho aggiunto delle piccole meringhe e dei mini amaretti… in alternativa potete disegnare delle linee con un topping al cioccolato o al caramello, o potete aggiungere dei ciuffetti di panna montata!

  7. Note: al posto dei digestive, possono andar bene dei classici biscotti secchi, o dei frollini al cacao. Se non avete la maizena, potete utilizzare della fecola o la comune farina 00. La cheesecake alla zucca è ottima servita fredda o a temperatura ambiente, si conserva in frigorifero per 2-3 giorni.

Provate anche la Tenerina di zucca!

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi su Facebook, o su Pinterest!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.