Crea sito

Cheese-cake con mascarpone

Oggi vi propongo la ricetta di una buonissima cheese-cake, che mi è stata gentilmente concessa da una parente…dopo averla assaggiata la prima volta, me la sono subito fatta scrivere per poterla rifare. Spero che piaccia anche a voi, è una di quelle cheese-cake che vanno cotte in forno, per cui non serve gelatina o altro per farla rapprendere. Data la presenza del mascarpone non è proprio dietetica, ma uno strappo lo si può sempre fare!

cheese-cake1

Ingredienti per la base:

  • 130 gr di biscotti tipo Digestive (oppure biscotti secchi a scelta vostra)
  • 120 gr di burro
  • 1 albume d’uovo

Ingredienti per la crema:

  • 250 gr di mascarpone
  • 250 gr di ricotta
  • 1 bustina di vanillina
  • 3 uova intere
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 80 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina 00

Ingredienti per la copertura:

  • marmellata di frutti di bosco (o fragole, lamponi, mirtilli)
  • succo di limone

Preparazione:

Cominciamo con il preparare la base: tritate nel mixer i biscotti (usate quelli che volete…ma secondo me con i Digestive viene meglio!) e mescolateli in una terrina con il burro che avrete fatto fondere e con l’albume che avrete precedentemente montato a neve. Disponete il composto sul fondo di una tortiera abbastanza larga (26/28 cm di diametro) che avrete ricoperto di carta da forno. Con un cucchiaio pareggiate e pressate bene la base in modo che abbia un’altezza omogenea e ponete la tortiera in frigorifero a rassodare.

Nel frattempo dedicatevi alla crema: in una ciotola capiente mescolate bene il mascarpone con la ricotta, fino a creare un composto privo di grumi, aggiungete la vanillina, le uova e il tuorlo, e fate amalgamare sempre mescolando. Infine aggiungete lo zucchero e la farina setacciata, fate incorporare tutti gli ingredienti, dovrà risultarvi una bella crema liscia e corposa. Togliete dal frigo la base e versatevi sopra uniformemente la crema, infornate a 180° (forno statico, già preriscaldato) e fate cuocere per 25-30 minuti, fino a che la torta avrà assunto un bel colore dorato. Una volta trascorso il tempo, fate raffreddare il dolce e spalmateci sopra la marmellata spruzzandola leggermente con succo di limone. Ora potete servire la vostra cheese-cake, meglio se piuttosto fredda.

Fatemi sapere se anche a voi è piaciuta… ovviamente potete cambiare il gusto della marmellata oppure potete mettere anche i frutti di bosco freschi se li avete!

 

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.