Bocconcini di pollo con funghi shiitake

I funghi shiitake, originari del Giappone, non sono molto utilizzati nella nostra cucina, ma sono tra i funghi più coltivati al mondo: hanno una consistenza soda e callosa, il loro sapore ricorda l’umami e hanno molte proprietà nutrizionali (sono ricchi di selenio, zinco, rame e vitamina D). Si utilizzano in diverse ricette etniche della cucina cinese e giapponese, come il ramen. Avendo avuto la fortuna di trovarli freschi, ho realizzato questa ricetta, che pur essendo semplicissima è davvero appetitosa! Provate i bocconcini di pollo con funghi shiitake, sono veloci da preparare ma gustosissimi.

pollo con funghi shiitake
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

  • 350 gpollo (sovracosce o petto)
  • 250 gfunghi shiitake (freschi)
  • 1 spicchioaglio (oppure mezzo scalogno)
  • 1 cucchiaioamido di mais (maizena) (o farina di riso)
  • 1 cucchiaiosalsa di soia
  • 1 pizzicozenzero
  • prezzemolo
  • lemongrass (facoltativo)
  • olio di semi
  • sale

Strumenti

  • Padella o wok
  • Tagliere
  • Coltello

Preparazione

  1. Pulite i funghi eliminando il terriccio e gran parte del gambo, che solitamente è piuttosto coriaceo. Sciacquateli velocemente, oppure strofinateli con un panno umido.

    Tagliateli infine a pezzetti piuttosto piccoli.

  2. Scaldate una padella con un giro di olio e uno spicchio d’aglio.

    Unite i funghi, salateli e fateli cuocere a fuoco medio per 10-15 minuti, o comunque finché saranno teneri. Vi consiglio di mettere un coperchio e, se necessario, aggiungere al fondo un po’ di acqua calda o di brodo vegetale… gli shiitake tendono ad asciugarsi facilmente.

    Al termine, togliete i funghi dalla padella e teneteli da parte.

  3. Pulite il pollo da ossicini, nervetti, parti grasse o pelle. Tagliate la carne a piccoli pezzetti, e passate i bocconcini nell’amido di mais.

    Mettete il pollo in una padella calda (potete utilizzare la stessa dei funghi) con un filo di olio. Fate rosolare i bocconcini a fiamma alta, poi aggiungete la salsa di soia e un cucchiaio di acqua calda (o brodo).

  4. Abbassate il fuoco, poi unite i funghi shiitake, un pizzico di zenzero e un pizzico di lemongrass (se lo avete).

    Lasciate cuocere per qualche minuto, finché la carne sarà cotta, mescolando di frequente e aggiungendo un po’ di acqua se vedete che il sughetto si asciuga.

  5. Al termine, unite una manciata di prezzemolo tritato.

    I vostri bocconcini di pollo con funghi shiitake sono pronti, serviteli caldi accompagnando a piacere con del riso cotto a vapore… buon appetito!

  6. bocconcini di pollo con shiitake

    Note:

    I tempi di cottura dipendono dal tipo di carne e dalla grandezza dei bocconcini. Io ho utilizzato sovracosce disossate e spellate, che impiegano qualche minuto in più rispetto al petto.

    Potete adattare la ricetta anche ad altri tipi di funghi, come i cardoncelli o i pioppini. Oppure potete utilizzare gli shiitake secchi, lasciandoli ammollare in acqua calda secondo le istruzioni.

Se volete continuare a seguirmi

Mi trovate su Facebook, Instagram e Pinterest!

Per ricevere gratuitamente la ricetta del giorno, potete iscrivervi al mio canale Telegram.

In questo contenuto sono presenti link sponsorizzati di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.