Crea sito

Arrosto freddo con salsa ai capperi

Un secondo piatto estivo, adatto anche per i pranzi all’aperto nei giorni di festa, poiché si prepara in anticipo e viene servito freddo. Facilissimo da realizzare, l’arrosto freddo è accompagnato con una saporita e gustosa salsa ai capperi. Ho utilizzato la lonza di maiale perché è più ricca di sapore e ha una buona resa, ma se preferite potete sostituirla con fesa di tacchino o di vitello. Se vi è piaciuta questa ricetta, lasciate un commento alla fine… e se vi va date un’occhiata al Maiale tonnato!

arrosto freddo salsa capperi

Ingredienti per 4 persone:

  • 600-700 gr di lonza di maiale
  • 1 carota
  • 1 pezzo di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 60 gr di capperi dissalati
  • 2 uova sode
  • 2 fette di pancarrè
  • aceto di mele
  • succo di 1/2 limone
  • sale, pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione dell’arrosto freddo:

Vi consiglio di cuocere la carne con anticipo, ad esempio la sera prima, in modo che possa raffreddarsi bene e sia più semplice da tagliare.

Legate la lonza di maiale con uno spago in modo che poi le fette risultino belle rotonde. Ponetela quindi in una pirofila da forno con i bordi abbastanza alti insieme con un filo di olio evo, mezzo bicchiere di vino bianco, sedano, carota e cipolla tagliati grossolanamente. Se volete potete aggiungere un dado di carne sbriciolato per dare più sapore. Quindi riempite la pirofila di acqua fino circa a metà dell’altezza della carne, coprite con un foglio di alluminio e ponete il tutto in forno preriscaldato a 180°.

Fate cuocere l’arrosto per circa 80-90 minuti, a seconda della potenza del forno, girando la carne una o due volte.

A cottura ultimata, scolate la lonza di maiale dal suo brodo di cottura e lasciatela raffreddare avvolta in carta da forno o alluminio. Tenete da parte un po’ di brodo con qualche pezzetto di verdura in un recipiente, vi servirà poi per la salsa. Fate riposare sia la carne che il brodo in frigorifero.

Passate ora alla salsa per l’arrosto freddo: tagliate a cubetti il pancarrè privato della crosta, mettetelo in una ciotola e bagnatelo con 2-3 cucchiai di aceto di mele. Sciacquate i capperi dal sale e tamponateli con carta da cucina, quindi metteteli nel mixer con le uova sode, una macinata di pepe e una spruzzata di succo di limone. Strizzate il pane e aggiungetelo ai capperi. Azionate il mixer e frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Per aiutarvi, versate a filo un po’ di olio evo e un po’ del brodo che avevate tenuto da parte. Non dovrebbe essere necessario aggiungere sale, ma assaggiate per sicurezza!

Tagliate l’arrosto freddo a fette sottili, se avete l’affettatrice verranno benissimo. Disponete le fette su un piatto da portata e distribuitevi sopra la salsa ai capperi. Fate riposare altri 20-30 minuti in frigorifero prima di servire l’arrosto.

arrosto freddo

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche su Facebook!

Pubblicato da pelledipollo

Mi chiamo Anna, amo sperimentare ricette sempre nuove, che abbiano ingredienti semplici ed economici. I miei piatti sono leggeri e veloci da realizzare, adatti a chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare al gusto e alla soddisfazione della cucina fatta in casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.