Yogurt fatto in casa

Lo yogurt fatto in casa è davvero eccezionale. Utilizzando latte e yogurt di ottima qualità si può ottenere dello yogurt fatto in casa in maniera facile ed economica.
Una volta innestato lo yogurt non ci sarà nemmeno più bisogno di acquistarlo, infatti potrete utilizzare sempre il vostro.
Questa ricetta di base vi consentirà di avere sempre dello yogurt fresco in frigo e di poterlo modificare con ingredienti a vostro piacimento.

 

Ingredienti:
1lt di latte intero o parzialmente scremato o scremato, 1 vasetto di yogurt bianco intero o light.

 

 

1) gli ingredienti
1) gli ingredienti

2) portate a temperatura
2) portate a temperatura
3) mescolate
3) mescolate
4) lasciate una notte in forno spento
4) lasciate una notte in forno spento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione:
versate il latte in una pentola e portate ad una temperatura che non sia superiore ai 45°, quindi a 38° potrete tranquillamente spegnere il fuoco e spostare il latte dal fornello.
Versate sullo yogurt e mescolate per bene.
A questo punto potete versare il composto per lo yogurt fatto in casa in un recipiente, chiudete con un tappo, e avvolgete con un panno, magari meglio se di quelli di lana, lasciate in forno, con la lucina accesa, per tutta la notte, quindi circa 8 ore.
Il giorno dopo tirate fuori il composto, se c’è del siero in superficie prelevatelo, e mescolate, lasciate in frigo, sempre col coperchio, per qualche ora e avrete così ottenuto lo yogurt fatto in casa.

 

 

yogurt fatto in casa, peccato di gola

 

 

Qualche accorgimento:

  • un buonissimo yogurt fatto in casa lo si può ottenere solo utilizzando latte e yogurt di ottima qualità, quindi spendete qualche soldo in più per ottenere dell’ottimo yogurt. Una volta innestato lo yogurt non avrete più bisogno di comprarlo ma potrete utilizzare quello auto-prodotto.
  • Essendo un prodotto fresco si conserva in frigorifero, meglio se in contenitori di vetro, e ben chiusi, fino a 3 giorni.
  • Per avere uno yogurt intero utilizzate latte e yogurt intero, altrimenti latte parzialmente scremato o scremato e yogurt light per avere uno yogurt povero di grassi.
  • Se gradite dolcificate a vostro gusto sciogliendo una quantità di zucchero insieme a qualche cucchiaiata di yogurt sul fuoco per poi mescolare nell’intero composto. Questo eviterà che sotto i denti sentiate i granelli di zucchero.
  • Se utilizzate del latte fresco non pastorizzato per prima cosa dovrete portare il latte a bollore, dopodiché portare la temperatura dello stesso in un intervallo compreso tra i 37° e i 45°, e seguire il medesimo procedimento.

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!

8 Comments

  1. bravo!!! ti è riuscito alla perfezione 😉

  2. Bellissima idea, fresca e leggera, che ocn questo caldo ci sta benissimo. Bravo e buona giornata

  3. i pasticci di caty

    Buonissimo 🙂 io lo faccio sempre nella yogurtiera 🙂 poi lo mangio con della confettura o con o sciroppo!! buonissimo! Baci

  4. Uh mamma che meraviglia.
    Fare anche lo yogurt in casa è il top!
    Evviva!

  5. Che meraviglia bravo Gio ora anche lo yogurt! devo provare anche io a farlo, al mio piccolo boss gli piace tanto 🙂

  6. ottimo!!!!! non sapevo si potesse fare anche cosi. Dato che non o la yogurtiera cosi’ mi è utile!

  7. Ciao, che meraviglia il tuo yogurth! Dalla foto sembra denso come piace a me, tipo quello greco. Puoi dirmi se è veramente così, proverei a farlo a subito (ho la yougurtiera ma non viente troppo liquido e non mi piace). Grazie, ciao! Claudia

    • Peccato di Gola

      @ Claudia, ciao! Certo è esattamente come lo vedi 🙂 il segreto per ottenere un buono yogurt denso è quello di lasciarlo asciugare del siero, tipo lascialo una mezzora avvolto in un canovaccio inumidito e dopo raccogli, risulterà molto più denso. Tienimi informato 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.