Uova ripiene di tonno

Nel periodo di festa quello che sicuramente non può mai mancare a tavola è il simbolo dell’uovo! Vita, rinascita e buonumore grazie alle sue tonalità vivide che mettono allegria. Perciò a far impersonare questo ruolo così importante ci pensano loro le uova ripiene di tonno. Probabilmente un grande classico per tanti, un po’ demodé per altri ma alla fine nessuno riesce a dire di no ad un pezzo d’uovo così farcito. A casa mia ne andiamo tutti matti, io un po’ meno a dire il vero perché non adoro il sapore dell’uovo sodo, ma alla fine uno lo assaggio di gusto… porta bene, no? 😉
Ecco la ricetta per preparare le uova ripiene di tonno, fammi sapere quando le prepari se aggiungerai qualche ingrediente diverso dal mio, così mi darai un’ottima idea per la volta successiva in cui le preparerò!

 

Ingredienti per 8 pezzi:

4 uova, 1 scatoletta da 80 g di tonno all’olio d’oliva, 50 g di maionese, 1 filetto di acciuga sottolio, 2 cucchiai di latte, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato.

 

 

ricetta-uova-ripiene-di-tonno-peccato-di-gola-di-giovanni

 

Preparazione delle uova ripiene di tonno:

  • Per cominciare dovrai occuparti delle uova sode. Quindi immergile con delicatezza in una pentola contenente acqua fredda, possibilmente una non troppo larga, così non si muoveranno troppo durante la cottura e accendi il fornello. Dal momento del bollore dovrai contare 9 minuti. Dopodiché spegni la fiamma, scola le uova e sciacqua sotto un po’ d’acqua fredda così pelarle sarà più semplice.

uova sode, peccato di gola di giovanni 1

 

  • Una volta raffreddate completamente potrai tagliarle a metà con una lama liscia, non farlo mentre sono calde altrimenti non otterrai un risultato pulito, e poi raccogliere i tuorli nel boccale di un mixer scavandoli con un cucchiaino. Aggiungi anche la maionese, il tonno non troppo sgocciolato,

ricetta-uova-ripiene-di-tonno-peccato-di-gola-di-giovanni-1

 

  • l’acciuga, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato e poi frulla il tutto. Se dovessi accorgerti che la salsa è troppo densa puoi stemperare aggiungendo un paio di cucchiai di latte: versalo poco alla volta così non diventerà troppo morbido il composto.

ricetta-uova-ripiene-di-tonno-peccato-di-gola-di-giovanni-2

 

  • Una volta ottenuta una crema omogenea trasferiscila in una sac-à-poche dalla bocchetta a stella (una larga è meglio) e poi guarnisci gli albumi.

ricetta-uova-ripiene-di-tonno-peccato-di-gola-di-giovanni-3

 

  • Infine servi le tue uova ripiene di tonno guarnendo ognuna con un frutto di cappero.

 

 

 

Qualche consiglio:

per rendere più gustosa la crema puoi aggiungere anche qualche acciuga in più o 1 – 2 frutti di cappero;
se invece vuoi dare un tocco di freschezza, prima di trasferire nella tasca da pasticceria, aggiungi qualche filo di erba cipollina, o un po’ di prezzemolo, tritata finemente;
le tue uova ripiene di tonno si conservano in frigorifero per un giorno, ma tienile in un recipiente!

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂 

Be Sociable, Share!

2 Comments

  1. uh quanto mi piacciono….
    ei tu…buon annooooooo caro

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.