Crea sito

Torta mimosa

La torta mimosa è una rielaborazione del classico Pan di Spagna e che viene servito generalmente in onore della festa della donna dell’8 marzo. E’ chiamata mimosa poiché la torta viene ricoperta da cubetti di Pan di Spagna e che hanno il colore giallo classico del fiore simbolo della festa.
Per quanto riguardo il liquore e gli agrumi il tutto dipende dal vostro palato e a seconda del periodo poiché la stagione è a cavallo tra la fine dell’inverno e quindi le arance sono ancora buone, e con l’inizio della primavera dove i limoni iniziano già ad essere splendidi.


Ingredienti:
250gr di farina finissima, 300gr di zucchero, 10 uova, un pizzico di sale, scorza di arancia o limone grattugiata.

Per la crema pasticcera:
1 uovo, 2 tuorli, 35gr di farina finissima, 50gr di zucchero, 1 pizzico di sale, mezzo bicchierino di cointreau o limoncello, 250gr di latte intero, 50gr di panna da montare, scorze di arance o limone.

Per la panna da montare:
150gr di panna da montare, 1 cucchiaio di zucchero, a piacere essenza di vaniglia.

Per la bagna al liquore:
100gr di succo di arancia, 50gr di cointreau e 50gr di zucchero oppure 80gr di succo di limone, 20gr di acqua, 50gr di limoncello e 50gr di zucchero.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

Preparazione:
Questa torta necessita di due pan di spagna per cui necessiterete di due teglie tonde di cui una diametro 24 e l’altra di diametro 20.
Per preparare i due pan di spagna potete preparare l’impasto in un’unica grande terrina e poi dividerlo nelle due teglie oppure prepararli singolarmente dividendo così l’impasto: 200gr di farina, 8 uova e 240gr di zucchero per la teglia da 24 e 50gr di farina, 2 uova e 60gr di zucchero per la teglia da 20.
Potete cuocere le torte insieme a 170° a forno ventilato per 25 – 30 minuti, altrimenti cuocetele singolarmente a 180° per 20-25 minuti quella piccola e per 30 minuti quella grande.
Per vedere la preparazione completa vedi la ricetta Torta Pan di Spagna.
Nel frattempo che le torte cuociono e si raffreddano, preparate la crema pasticcera arricchendola con le scorze di arancia e/o di limone (che poi preleverete prima che la crema inizi ad addensare) e del cointreau o del limoncello; una volta pronta la crema copritela con della pellicola trasparente per evitare che entri in contatto con l’aria. Per la preparazione completa della crema vedi ricetta Crema pasticcera.
Adesso preparate anche la panna montata battendola con dello zucchero; lasciatela riposare in frigo.
Una volta intiepiditi i pan di spagna “sbucciateli” cioè dovete tagliare via tutta la scorza croccante e scura, lasciando integra solo la parte più chiara.
Dividete in tre dischi il pan di spagna da 24 mentre l’altro dolce andrà semplicemente tagliato in striscioline e poi in tanti piccoli cubetti che terrete da parte.
Adesso passiamo all’assemblaggio della torta mimosa: iniziate a disporre su un piatto da portata la base del dolce da 24, bagnate poi con la bagna al liquore e poi stendete un velo di crema pasticcera e 1 velo di panna montata e ripetete con il secondo e anche con il terzo disco. Una volta terminate le creme (io personalmente sul terzo disco metto solo la panna montata; ma si può mettere anche la crema pasticcera) sulla superficie e sui lati, dove avrete spalmato la panna, aggiungete i cubetti di pan di spagna tutto intorno, e poi premete leggermente con i palmi delle mani facendo aderire tutti i cubetti.
La torta mimosa si conserva benissimo anche il giorno dopo, ma è preferibile mangiarla in giornata a causa del suo sapore delicatissimo.

[banner]

11) la torta mimosa pronta
11) la torta mimosa pronta

 


Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

91 Risposte a “Torta mimosa”

  1. riconfermo quello che ho detto sulla tua torta e prendero anche appunti sulla ricetta, io ho fatto un semplice pan di spagna con crema pasticcera all arancia il tutto chiuso sotto uno strato di panna ma ci tenevo a fare una decorazione a tema in pdz per spratichirmi …..grazie ancora.

    1. @ Sonia, sono contentissimo 😀 e complimenti a te per l’idea della decorazione con PDZ io purtroppo un po’ per svogliatezza un po’ perchè i miei occhi si stancano troppo in fretta non riuscirei mai a creare una bella decorazione così, aspetto di vedere il tuo bellissimo risultato dai 😀 un abbraccio!

  2. L’ho fatta anch’io x onorare tutte le donne! E più o meno con la ricetta ci siamo, il risultato anche! Ciao

  3. Che meraviglia!!!Una volta la facevamo spesso, per tutte le feste e festicciole, dovremmo ritirar fuori la tradizione!!! Baci caro!

    1. @ Ilaria & Chiara, siii le tradizioni non devono mai mancare 😀 soprattutto tra noi giovani! Un abbraccio carissime!

  4. Bellissima e sicuramenente sarà buonissima. Complimenti ne mangerei volentieri una fetta… L’ho mangiata domenica scorsa in un agriturismo, e il pan di spagna sopra era completamente sbriciolato, ma mi piace molto così con i cubetti. Ciaooo

    1. @ Mafalda, ti ringrazio 😀 si alcuni la ripropongono anche nella versione sbriciolata, mi fa piacere che ti piaccia l’idea dei cubetti 😀 ciao!

  5. Beh diciamo la verità… con i dolci te la cavi alla grande. Ne faccio una simile, ma in versione più… tranquilla. Avrei voluto prepararla ma i miei orari questi giorni sono impossibili… Ma tanto ho un compleanno a breve e pensavo proprio di fare una torta mimosa. Adesso che faccio? La mia o la tua???? E se provassi un mix???? Buona giornata!!

    1. @ Elly, ha ha ha si i dolci sono la mia vita! 😀 provalo questo mix dai! Veniamo che ne viene fuori 😀 un abbraccio!

  6. Grazieeeee per la fetta di mimosa:-) e questa si che è una Signora torta:-) …
    Buonissima , complimentiiiii
    Dolci e cucina …che passione

  7. Eccomiiiii!!! Hai nascosto una fettina di torta per me???
    Che bontà e che bellezza!!!!!!
    Grazie di cuore, sei gentilissimo!!!!
    Viva le donne.. sempre!!!!!
    Un bacione e un abbraccio stretto!!!!

    1. @ Lory, certo che c’è! Quanta ne vuoi! E hai ragione, Viva le donne SEMPRE!!! Un abbraccio!

  8. non me lo sono fatta ripetere 2 volte e sono immediatamente passata a prendere la mia fetta di mimosa…grazie,sei molto carino come sempre e la tua mimosa è…fantastica!!! ciaoooo

    1. @ Pam, grassie carissima 🙂 🙂 🙂 🙂 mi fa molto piacere!!! Un abbraccio fortissimo! E una fettona gigante 😀

  9. Complimenti Giovanni!molto bella!non festeggio questa festa ma una fettina la prendo volentieri hihihihihihi bravo!!ciaoo

    1. @ Tina, ha ha ha ha no infatti non c’è molto da festeggiare, ma per celebrare un ricordo non esiste niente di meglio che un dolce! 😀 un bacione carissima :-*

  10. golosa come sono non ho resistito al tuo invito di assaggiare questa delizia!hai fatto un vero capolavoro!

  11. Non mi piace festeggiare questa festa, tanto meno san valentino….ma se proprio me ne offri una fettina di questa meraviglia……..posso anche cambiare idea 😉

    1. @ Mezze stagioni, hai ragione queste feste sono solo dei feticci… però i dolci son dolci 😛 😀 un abbraccio!

  12. Bravissimo! ne prenderei volentieri una fetta! complimenti molto bella, io non l’ho mai fatta! 😀

    1. @ Vicky, è molto sfiziosa come torta, una rivisitazione del classico Pan di Spagna 😀 ciao carissima!

    1. @ Vane, grazie mille 😀 parteciperò volentieri! Un abbraccio
      ps non è avanzata ma è in forno un’altra torta per tutte quelle che ancora devono raggiungerci 😀 un bacione!

  13. Giovanni che meraviglia questa torta, peccato che non posso assaggiarla. Mi accontento della tua fetta virtuale. Sarà di sicuro buonissima. Complimenti per la spiegazione, sei stato come sempre molto chiaro a raccontarci tutto il procedimento. Bravissimo!

    1. @ Marylu, grazie carissima! Sei gentilissima! 😀 e sono felicissimo che apprezzi quello che faccio! Un abbraccio!

  14. Passo in ritardo per la mia fettina??
    Dimmi di nooo!! E’ una delizia, mi è sempre piaciuta esteticamente ma non parliamo di quanto è buona e tu hai avuto un dolcissimo pensiero ad offrirla a tutte noi ^^
    Grazie Gio, un bacione grande grande!!

    1. @ Vale, no carissima! Sapevo che passavi e te l’ho conservata 😀 un bacione forte forte!!!!!

  15. ho dato una sbirciatina al tuo splendido blog….mamma mia quante belle ricette!
    e questa mimosastupenda…con i cubetti…davvero particolare! di solito ci metto il pan di spagna sbriciolato! mi piace di più la tua e te la rubacchio!
    mi sono unita volentieri ai tuoi lettori e se ti va passa da me!
    abbracci

    1. @ Donaflor, fa piacere averti a bordo 😀 purtroppo il bottone per unirsi ai lettori è stato disattivato! Ma fa niente 😀 un abbraccio!

  16. Sembra davvero deliziosa, fatto appena in tempo a vederla 🙂 un bacio dal nuovo blog! (mi sono finalmente trasferita in giallo zafferano e sono soddisfattissima!)

    1. @ Benedetta, complimenti mi fa piacere sapere che ti trovi bene quì 😀 e mi fa piacere che ti piaccia questa torta 😀 prendine un pezzo! :-*

    1. @ Mariarita, grazie e soprattutto grazie a tutte voi di esistere 😀 che mondo sarebbe quello dell’uomo senza una donna? Un abbraccio :-*

  17. La torta mimosa ancora non l’ho fatta, approfitto per rubare una fettina della tua, grazieeeee!!! 🙂 😀

  18. Sei sempre un mito!!!!
    La tua torta è perfetta come sempre!
    Grazie anche per i passaggi che foografi e che sono di grande aiuto per chi vuole imparare da te!!!

    1. @ Ilaria, 😀 grazie è un piccolo omaggio a tutte le signore :-* buon fine settimana a te :-*

  19. Sob! Mi sa che sono arrivata troppo tardi e che per me non è rimasta neanche una fettina!!! Ciao Giò, un abbraccio e grazie per questa deliziosissima dedica alle donne.

  20. la adoro!!!! mi piace davvero tanto e la tua sembra super!! grazie mille del pensiero e degli auguri!! un bacione, laura

  21. ciao giovanni, passavo per dare un occhio alle ricette partecipanti al contest di vanessa… devo dire che hai fatto davvero un bel lavoro, e il risultato è molto bello! in bocca al lupo e complimentoni, da un ometto poi!!!!!

    1. @ Monica, ma grazie 🙂 sei gentilissima! Fa piacere averti qui, benvenuta! Un abbraccio e buona giornata :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.