Torta foresta nera

Nel sud della Germania c’è un rigoglioso polmone verde che ha un’estensione di 6.009 km² e che prende il nome di Foresta Nera, meta turistica che accoglie più 30 milioni di visitatori l’anno. Al di là delle bellezze di questo enorme parco, diviso in zona settentrionale e meridionale, vi è un dolce che porta proprio il suo nome la torta foresta nera. Questo delizioso e scenografico dolce, in tedesco Schwarzwälder Kirschtorte, è una torta al cacao farcita a strati da una spumosa crema chantilly e ciliegie insaporite con il kirsch.
Una prelibatezza, nemmeno così difficile, che scoprirete sarà una vera tentazione per il vostro palato.
Se non avete mai provato la torta foresta nera, vuol dire che è arrivato il momento per farne una tutta da voi!

 

Ingredienti per una torta da 24 cm:

1 pan di spagna al cacao da 24 cm, 500 g di ciliegie non troppo mature, 60 g di zucchero, 80 g di kirsh.

 

Per farcire:

1 l di panna fresca, 100 g di zucchero semolato.

 

Per guarnire:

120 g di scagliette di cioccolato, una ventina di ciliegie.

 

ricetta torta foresta nera, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della foresta nera:

  • Per prima cosa cominciate dalla preparazione della base, quindi del pan di spagna al cacao. Separate le uova e montate i tuorli, aiutandovi con le fruste, insieme a metà dello zucchero: dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso, perciò ci vorranno una decina di minuti. Pulite le fruste e fate lo stesso con gli albumi, fino ad ottenere una massa compatta e spumosa. Unite metà degli albumi ai tuorli, poi setacciate le polveri e versatele in ciotola.

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni

  • Dovrete amalgamarle il più delicatamente possibile. Infine unite i restanti albumi e amalgamate con delicatezza, con un movimento dal basso verso l’alto. Cuocete il pan di spagna in forno preriscaldato, in modalità statica, a 180° per circa 50 – 60 minuti.

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni 2

  • Una volta pronto lasciatelo raffreddare completamente.

 

Per farcire la torta foresta nera:

  • Per preparare la farcia cominciate dalle ciliegie. Lavatele, staccate i piccioli e infine asciugate delicatamente con un canovaccio. Dividetele a metà e togliete il nocciolo aiutandovi con una lama. Versate in padella la polpa insieme allo zucchero e al kirsh, accendete la fiamma e scottate per 2 – 3 minuti, il tempo necessario affinché le ciliegie si ammorbidiscano un po’ rilasciando il loro liquido di vegetazione. Sistemate il tutto in una ciotola.

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni 3

  • Tagliate il pan di spagna al cacao ottenendo 3 dischi di circa 2 centimetri l’uno. Riponete la base su un piatto da portata, o su una base girevole per decorare le torte, e bagnate con metà dello sciroppo. Infine versate anche una parte delle ciliegie.

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni 4

  • Montate la panna insieme allo zucchero (se il vostro recipiente non fosse troppo capiente, potrete montare una parte e utilizzarla, dopodiché montare la parte restante).

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni 5

  • Distribuite uno strato di circa 2,5 cm sulla torta con le ciliegie, ricoprendola per bene. Aiutatevi con una spatola.
  • Disponete il disco centrale e ripetete.

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni 6

  • Per finire rivestite con l’ultimo disco di pan di spagna al cacao.

 

Decorazione della torta foresta nera:

  • Rivestite completamente la torta di panna, livellandola accuratamente tutto intorno ed in superficie (ricordate però di tenerne un po’ da parte per la superficie). Con un cucchiaio distribuite le scagliette di cioccolato lungo la circonferenza esterna; raccogliete quelle che cadono e riversatele fino a rivestire completamente la torta.

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni 7

  • Sistemate la parte avanzata di panna in una sac-à-poche munita di boccetta a stella e decorate il bordo con dei ciuffetti. Poi nel mezzo versate la parte restante delle scagliette di cioccolato e ultimate la decorazione adagiando le ciliegie su ogni ciuffo.

torta foresta nera, peccato di gola di giovanni 8

  • La vostra bellissima torta foresta nera è pronta ormai per essere gustata, ma se potete tenetela in frigorifero per un’oretta prima di servirla.

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

se avete lo snocciola ciliegie potete evitare di tagliarle a metà e tenerle perciò intere;
se non avete il kirsh potrete sostituire con il maraschino;
anziché le scagliette potrete utilizzare del cioccolato dal quale ottenere dei riccioli, semplicemente utilizzando un pelapatate;
se volete una base meno spugnosa e più ricca potete utilizzare quella della torta al cioccolato.

[/disclaim]

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

One Comment

  1. e direi…ché signora foresta nera!!!!!!!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.