Torrone dei morti ricetta napoletana

Il torrone dei morti è una ricetta campana tipica del Giorno dei Morti e della Commemorazione.
Se ogni regione ha la sua tradizione, quella partenopea consiste nel preparare un torrone morbido che può trovare differenti farce quali caffè, mandorle o canditi.
Questo dolce è molto gustoso e non lesina in fatto di lipidi, ma nel giorno della Commemorazione è concesso.

Nella versione originale, ovviamente, non è contemplata la crema spalmabile alle nocciole quanto il cioccolato e la pasta alle nocciole che, se volete, potrete sostituire per provare la sua originalità.

In rete esistono tantissime versioni del torrone dei morti, la mia è ispirata a quella del sito GnamGnam

Ingredienti per uno stampo da 28 x 7 x 5,5

200 g di cioccolato fondente, 500 g di cioccolato bianco, 400 g di Nutella, 150 – 200 g di nocciole.

ricetta torrone dei morti, peccato di gola di giovanni

Preparazione del torrone dei morti:

  • lasciate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria e poi pennellatelo lungo tutta la superficie dello stampo, capovolgete su un foglio di carta forno e lasciate asciugare in frigorifero; dopodiché fondete nuovamente la cioccolata avanzata e ripetete.

  • Sminuzzate il cioccolato bianco e lasciatelo fondere, sempre a bagnomaria, facendo moltissima attenzione a non bruciarlo. Non appena sarà ben sciolto aggiungete anche la Nutella e mescolate accuratamente, infine aggiungete anche le nocciole e continuate a rimestare.

  • Versate il composto appena ottenuto nello stampo, livellate e poi aggiungete la parte restante di cioccolato fondente per foderare la superficie; riponete in frigo per 4 – 5 ore.

  • Con un coltello limate la cioccolata dalle pareti e lasciate capovolto su un piatto e poi estraete.

Qualche consiglio:

per il mio torrone dei morti ho utilizzato uno stampo da plumcake di carta quindi alla fine mi è bastato strapparlo, se utilizzate uno stampo da plumcake allora dovrete fare come scritto, cioè limare la cioccolata e lasciarla fuori;
se non volete utilizzare la Nutella potrete tranquillamente sostituire con un’altra crema spalmabile alle nocciole;
io ho utilizzato delle nocciole spellate intere, ma potete utilizzare anche quelle con la pellicina o la granella.

6 Comments

  1. Ma che spettacolo! Ogni giorno proponi ricette ed idee sempre più interessanti! E’ un piacere seguirti! Ciao, ciao!

  2. Che buono ti è venuto benissimo….

  3. alla faccia…è fantasmagorico!!!! :PPP
    Complimenti,ciao buona domenica a presto

  4. io non l’ho mai fatto,ma quest’anno c’è lo voglio provare :-)!!!!!o me ne mandi un pezzo tu

  5. Mai fatto, ma mi piace tantissimo, spero di riuscire a farlo quest’anno 🙂 Grazieeee madooooo però ho paura che si attacca…devo trovare anch’io quella di carta

  6. mi piace da provare sicuro

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.