Stick di tofu fritto con guacamole

Mettiamo che arrivino gli amici a cena e vuoi preparare un antipasto che sia insolitamente sfizioso e saporito! A me capita abbastanza spesso e recentemente ho deciso di condurre un piccolo esperimento servendo loro gli stick di tofu fritto con guacamole. Come al solito c’erano gli scettici di turno, credevano che il tofu non sarebbe stato tanto saporito. In effetti se non mi fosse venuto in mente di marinare gli stick sarebbero risultati davvero poco gustosi. Ma alla fine quando hanno provato il tofu fritto con guacamole beh si sono decisamente convinti! Un suggerimento che devo assolutamente darti è quello di abbondare con la salsa d’avocado, perché piace sempre (troppo!). Probabilmente dipende dal fatto che ha quel sapore così piacevole e delicato che rinfresca… il primo a finirla sono io, l’ammetto!
Prova anche tu questa ricetta, fai il tuo esperimento sui tuoi ospiti, se vuoi servi pure gli stick di tofu fritto con guacamole come secondo piatto, basterà aumentare un po’ le dosi… vedrai che li conquisterai tutti 😉

 

Ingredienti per 4 persone:

350 g di tofu naturale,
50 g di farina di ceci,
75 g di acqua,
pangrattato q. b.,
farina di mais tipo fioretto q. b.,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato;
olio di semi per friggere q. b.

Per la guacamole:

1 avocado maturo,
1 pomodoro ramato,
1 cipollotto fresco,
1 lime,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
una presa di sale.

 

ricetta stick di tofu fritto con guacamole, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione degli stick di tofu fritto con guacamole:

  • Per cominciare prepara una pastella liscia versando l’acqua sulla farina di ceci e un pizzico di pepe, nel frattempo mescola con una frusta per non formare grumi. Tieni da parte e in un’altra ciotola miscela insieme pangrattato e farina di mais.

stick di tofu fritto con guacamole, peccato di gola di giovanni 1

  • Ora che hai tutto puoi dedicarti al taglio del tofu. Io ho due panetti uguali che posso tagliare in 12 bastoncini. Se non hai gli stessi pezzi puoi regolarti a tuo piacimento. Man mano poi passa i bastoncini prima nella pastella e poi nella panatura. Aiutati con delle forchette per non sporcarti le mani e cerca di scolare la pastella in eccesso prima di proseguire.

stick di tofu fritto con guacamole, peccato di gola di giovanni 2

  • Continua così fino ad impanarli tutti. Adesso scalda dell’olio di semi in una padella, lasciando raggiungere la temperatura di 170°: così doreranno uniformemente. Immergi pochi pezzi alla volta e quando pronti i primi scolali su carta assorbente. Prosegui così con tutti gli altri ma prima aggiungi un pizzico di sale.

stick di tofu fritto con guacamole, peccato di gola di giovanni 3

  • Servi questi stick di tofu fritto con guacamole.

 

Preparazione della guacamole:

  • Per prepararla basterà cominciare dalla pulizia dell’avocado. Quindi incidilo per il senso della lunghezza tutto intorno il seme. Apri ruotando le mani in senso opposto e poi elimina il seme. Svuota la polpa facendo passare un cucchiaio intorno alla buccia. Raccogli la polpa in una ciotola e schiaccia con un forchetta. Aggiungi succo di lime, pomodoro privato dei semi e tagliato a cubetti di circa mezzo centimetro, il cipollotto affettato sottilmente, sale e olio.

stick di tofu fritto con guacamole, peccato di gola di giovanni 4

  • Mescola il tutto e metti in una ciotolina.

 

ricetta stick di tofu fritto con guacamole, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

se vuoi ottenere un risultato ancora più gustoso lascia marinare il tofu, scegli degli abbinamenti che preferisci, io per esempio adoro salsa di soia, zenzero sbucciato e miele;
qualche goccia di glassa all’aceto balsamico e gli stick di tofu fritto con guacamole diventeranno speciali.

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.