Crea sito

Spaghetti alle vongole fujute

Una volta varcato l’ingresso di GialloZafferano, mi fu richiesta una ricetta che parlasse delle mie origini, della mia “napoletanità“. Ci ho dovuto pensare un attimo perché di rispondere coi grandi classici come il ragù napoletano, il babbà, il tortano (e mi fermo qui, altrimenti ci scriviamo un libro oggi 😀 ) non mi andava tanto perché sono ben noti a tutti, anche dall’altra parte del mondo. E così, tra i ricordi, affiorò lei, la ricetta più semplice che ci sia: gli spaghetti alle vongole fujute.
A questo punto potremmo aprire un dibattito infinito sulla ricetta, perciò vi racconto la storia per come la conosco io. Il Maestro Eduardo De Filippo, tornato da uno spettacolo teatrale, aveva a disposizione soltanto i pochi ingredienti, di cui vi parlerò dopo, per preparare un primo piatto alla buonora. Aglio, peperoncino e una generosa quantità di prezzemolo gli diedero l’impressione di gustare un primo con le vongole, che ovviamente non c’erano. Il giorno dopo raccontò la storia alla sorella spiegandole che le vongole erano fujute, cioè scappate, e da lì divennero gli spaghetti alle vongole fujute.
Qualcuno sostiene che sia una rivisitazione del classico aglio e olio, altri che sia soltanto una simpatica storia da attribuire ad un piatto semplice come questo. Quello che però vi posso garantire è che gli spaghetti alle vongole fujute sono veramente buoni e sfiziosi e, se vi concentrate un po’, alla fine, il gusto delle vongole, quasi quasi riuscite anche a sentirlo…

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di spaghetti, 500 g di pomodorini ciliegino, 1 spicchio d’aglio, abbondante prezzemolo tritato, 1 peperoncino, una presa di sale, un filo di olio extravergine d’oliva.

 

ricetta spaghetti alle vongole fujute, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione degli spaghetti alle vongole fujute:

  • Per prima cosa cominciate dai pomodorini, che avrete già staccato dal rametto, dandogli una sciacquata e infine asciugandoli delicatamente.
  • Con un coltello andate a dividerli a metà e teneteli da parte.
  • Passate poi a mondare lo spicchio d’aglio, ad affettare il peperoncino eliminandone il picciolo e, infine, tritando finemente molto prezzemolo fresco. A questo punto avete tutti gli ingredienti pronti, spostatevi ai fornelli.
  • Mettete subito sul fuoco una pentola d’acqua per cuocere la pasta.
  • In una padella versate un po’ d’olio extravergine d’oliva e lasciatelo insaporire, a fuoco medio, insieme allo spicchio d’aglio e al peperoncino tritato.

spaghetti alle vongole fujute, peccato di gola di giovanni 1

  • Dopo qualche minuto versate anche i pomodorini e scottateli a fiamma vivace per una decina di minuti, regolando di sale, e mescolando spesso per non far bruciare il fondo: non c’è bisogno di schiacciare i pomodorini.
  • A questo punto l’acqua sarà in ebollizione perciò aggiustate di sale e cuocete gli spaghetti; quando saranno al dente scolateli direttamente nella padella per un’ultima sfiammata (se servisse aggiungete dell’acqua di cottura).

spaghetti alle vongole fujute, peccato di gola di giovanni 2

  • Versate il prezzemolo tritato, saltate per un ultimo istante i vostri spaghetti alle vongole fujute e servite subito.

 

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

scegliete i pomodori che più vi piacciono, come per esempio i datterini che sono dolci o quelli del piennolo campani per un gusto autentico e saporito;
se preferite potete utilizzare 2 spicchi d’aglio per profumare ulteriormente il piatto;
provate a risottare gli spaghetti alle vongole fujute, ultimando la cottura della pasta in padella, sarà sufficiente scolarli qualche minuto prima e aggiungere acqua di cottura;
se le vostre vongole non sono fujute potete tranquillamente aggiungerle al sugo!

[/disclaim]

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Una risposta a “Spaghetti alle vongole fujute”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.