Scaloppine allo zafferano

Basta scegliere l’ingrediente caratterizzante e ogni volta si possono portare in tavola diversi tipi di scaloppine! Dopo aver provato versioni davvero interessanti come quelle al limone, ai funghi e persino alla pizzaiola (queste creano proprio dipendenza!), credevo di averle provate proprio tutte. E allora, inspirato dal grande classico milanese, ho sorpreso i miei amici, a pranzo da me un sabato, quando ho realizzato delle succose scaloppine allo zafferano.

Il profumo intenso di questa preziosa spezia, il suo colore dorato e il suo gusto inconfondibile ha letteralmente spiazzato tutti, e chi se l’aspettava? Si possono unire semplicità e raffinatezza per portare a tavola un secondo piatto da leccarsi i baffi e non solo. Già, a fine pasto tutti mi hanno chiesto un po’ di pane per fare la scarpetta nella golosissima e cremosa salsa  dorata. Le scaloppine allo zafferano saranno perfette per le tue cenette last minute sia per velocità di preparazione che per effetto sugli ospiti: successo garantito!
Abbiamo tutti gli ingredienti? Si parte!

 

Ingredienti per 4 persone:

500 g di scaloppine di fettine di vitello (8 fette),
150 g di panna fresca liquida,
50 g di latte intero,
0.3 g di pistilli di zafferano,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
una presa di sale.

 

ricetta scaloppine allo zafferano, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione delle scaloppine allo zafferano:

  • Per cominciare assicurati che dalle fettine non ci sia grasso, in quel caso puoi scartarlo se preferisci. Poi trasferisci le fettine tra due fogli di carta forno e batti la carne con un pestello. Fai attenzione a non spaccarla, dovrai semplicemente sfibrarla.

scaloppine allo zafferano, peccato di gola di giovanni 1

  • Scalda una padella con un po’ d’olio e poi aggiungi le fettine leggermente infarinate e scrollate dalla farina in eccesso. Scottale per circa 1 – 2 minuti per lato e poi regola di sale. Nel frattempo scalda il latte a fuoco dolce insieme ai pistilli di zafferano.

scaloppine allo zafferano, peccato di gola di giovanni 2

  • Non appena le fettine saranno tutte dorate bagnale con la panna, lascia scaldare un attimo e poi aggiungi lo zafferano con il latte. Fai cuocere qualche istante ancora, giusto il tempo necessario affinché la salsa si restringa un po’.

scaloppine allo zafferano, peccato di gola di giovanni 3

  • Ecco pronte le tue scaloppine allo zafferano, non ti resta che gustarle subito!

 

ricetta scaloppine allo zafferano, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

i pistilli di zafferano oltre a dare moltissimo colore e un ottimo profumo resteranno ben visibili dopo la cottura, in alternativa andrà comunque bene la classica bustina di zafferano in polvere;
per una versione senza glutine basterà infarinare le scaloppe nell’amido di mais;
se vuoi rendere più gustoso il piatto sostituisci l’olio con il burro, meglio se chiarificato;oltre al vitello puoi provare a fare le scaloppine allo zafferano utilizzando altre varietà di carne come pollo o maiale.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.