Sbriciolata senza cottura alle fragole

Non nominate neppure panna e fragole perché in men che non si dica vado su di giri! Per me è una golosità pazzesca, molto più che fragole e cioccolato, non saprei spiegarmi come mai. Mi piace molto l’abbinamento non solo di sapori ma anche cromatico che mette insieme i due ingredienti. Molto spesso per esempio, quando preparo i bicchieri di fragole e robiola, è un tripudio di “wow” seguito da “che meraviglia” e poi “posso averne ancora?” perché è un dessert che conquista prima con gli occhi e poi con tutto il resto.

Perciò oggi questi due ingredienti sono proprio i protagonisti della mia sbriciolata senza cottura alle fragole. Un dolce che si ispira a quello classico mantovano ma che non ha bisogno di forno, quindi non dovrai arroventare per bene la tua casa che magari è già molto calda a causa delle temperature esterne. Ci basterà poco per preparare la sbriciolata senza cottura alle fragole e in men che non si dica avremo da un lato il dessert perfetto da servire a ospiti e amici che arrivano a casa, dall’altro faremo la felicità di chi ama il magico connubio (me compreso!).

Intanto ti ho parlato della ricetta della mia sbriciolata senza cottura alle fragole, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!

Gio’

ricetta sbriciolata senza cottura alle fragole, peccato di gola di giovanni
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Porzioni:
    Dosi per uno stampo da 20 cm
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la base di uno stampo da 20 cm

  • Biscotti Digestive 400 g
  • Burro 220 g

Per il ripieno

  • Mascarpone 250 g
  • Panna fresca liquida 100 g
  • Zucchero 35 g
  • Fragole 130 g

Preparazione

Preparazione della sbriciolata senza cottura alle fragole

  1. Per preparare la sbriciolata senza cottura alle fragole cominciamo dalla base. In un mixer versa dei biscotti spezzettati grossolanamente, poi ottieni delle briciole finissime e versale in un recipiente. Unisci il burro che hai sciolto in un pentolino, o nel microonde, e versa circa 2/3 all’interno di uno stampo da 20 cm foderato con carta forno. Abbi cura di rivestire anche i bordi fino a circa 3 cm dalla base. Riponi in frigorifero e passiamo alla crema.

    Sbriciolata senza cottura alle fragole, peccato di gola di giovanni 1
  2. Sciacqua rapidamente le fragole e poi privale del cappello e tagliale a pezzetti grossolani; tieni in disparte. Versa la panna in un recipiente, aziona le fruste a velocità medio bassa e poi aggiungi lo zucchero un po’ alla volta. Monta a neve ben ferma mentre aumenti la velocità gradualmente. Non appena la panna è gonfia aggiungila al mascarpone, meglio se un po’ alla volta, così potrai incorporarla con delicatezza evitando di smontarla.

  3. Tuffa i pezzetti di fragole e incorporali delicatamente al composto, quindi trasferisci il tutto nello stampo coi biscotti e livella accuratamente con una spatola.

  4. Completa sbriciolando in superficie la restante parte di biscotti e fai riposare in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servire.

  5. Ecco pronta la tua sbriciolata senza cottura alle fragole, non ti resta che servirla!

    ricetta sbriciolata senza cottura alle fragole, peccato di gola di giovanni 2

I consigli di Giovanni

  • Aromatizza la panna con dei semi di una bacca di vaniglia;
  • Per una versione più leggera puoi utilizzare della ricotta al posto del mascarpone, meglio setacciata un paio di volte così da risultare finissima;
  • Se vuoi fare l’upgrade per rendere speciale la tua sbriciolata senza cottura alle fragole basterà aggiungere al composto delle gocce, o dei pezzetti, di cioccolato fondente.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.