Sbriciolata alle mele

Se d’estate a farla da padrona è la versione alle fragole, non c’è storia, d’autunno a comandare è la sbriciolata di mele. Entrambe sono variazioni del grande classico lombardo, la sbrisolona di Mantova, un dolce famosissimo per la sua consistenza che tende a sbriciolarsi. La versione di oggi, se vuoi paragonabile all’apple crumble inglese, anche se la consistenza è un po’ diversa, racchiude nel guscio delle croccanti e friabili briciole un tenero e gustoso ripieno a base di mele. Per gli amanti di questo frutto? Sarà praticamente una delizia irrinunciabile. Per tutti gli altri invece una sfiziosa scoperta!

Di solito preparo piuttosto spesso la sbriciolata alle mele, perché è un dolce non troppo zuccherato ed è perfetto per fare colazione o merenda. Devo ammettere che qualche volta l’ho anche infilato nel menù a fine pasto e i miei ospiti l’hanno gradita ben volentieri. In questo caso però è consigliabile abbinare una delicata crema inglese. Il mio segreto è quello di aromatizzarla alla cannella, che con il frutto protagonista ci sta benissimo!
Adesso che ti ho svelato tutti i miei segreti non ti resta che correre ai fornelli e preparare questa golosissima torta sbriciolata alle mele. Fammi sapere che ne pensi, magari mandamene una fetta 😉

 

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

300 g di farina 00,
300 g di farina di mais fioretto,
54 g di tuorli (circa 3 di uova medie),
150 g di zucchero,
150 g di burro,

Per le mele:

350 g di mele renette
60 g di zucchero di canna
qualche goccia di succo di limone,
20 g di rum.

 

ricetta sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della sbriciolata alle mele:

  • Per cominciare occupiamoci della base del nostro dolce. In una ciotola versa le due farine, lo zucchero e il burro freddo a pezzettini.

sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni 1

  • Inizia a lavorare con le mani per ottenere un composto sabbioso. Infine unisci anche i tuorli e otterrai la perfetta consistenza sbriciolata che ci occorre. Quindi metti da parte in frigorifero e passiamo alle mele.

sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni 2

  • Tagliale in quarti, sbucciale e privale del torsolo. A questo punto ottieni dei cubetti di circa 1 cm e man mano versa in una ciotola. Aggiungi succo di limone e zucchero di canna.

sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni 3

  • Dai una bella mescolata e metti a riposare una decina di minuti. Metti sul fuoco una casseruola e versa il composto della ciotola. Accendi il fornello a fiamma alta e lascia cuocere per 3 – 4 minuti. Poi sfuma con il rum e lascia evaporare per un minuto ancora.

sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni 4

  • Le mele a questo punto risulteranno più tenere ma non molli, mettile ad intiepidire in un colino. Imburra leggermente uno stampo da 24 cm, meglio se a cerniera, e versa poco più della metà del composto sbriciolato al suo interno. Man mano che lo versi ricordati di sbriciolarlo con le punte delle dita. Crea anche un po’ di bordo sulle pareti e infine versa le mele.

sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni 5

  • Ricopri con la restante parte cercando di non lasciare buchi e la sbriciolata alle mele è finalmente pronta per la cottura: in forno, già caldo, a 180° per circa 30 minuti.

sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni 6

  • Una volta cotta la torta lasciala raffreddare completamente prima di sformarla e gustarla.

 

ricetta sbriciolata alle mele, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

puoi preparare in anticipo la frolla sabbiata e lasciarla in frigorifero coperta con pellicola;
se vuoi dare un po’ di personalità in più alla torta spolverizza le mele con un po’ di cannella o aggiungi della scorza grattugiata di limone;
un’altra alternativa per rendere più ricca la sbriciolata alle mele è quella di aggiungere delle gocce di cioccolato sulle mele prima di aggiungere le ultime briciole di impasto.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

One Comment

  1. bellissima giovà….adoro i dolci con le mele

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.