Crea sito

Rose di strudel con pasta brioche

Le rose di strudel con pasta brioche sono davvero elegantissime, dal sapore che ricorda lo strudel ma con una piccola variazione, la pasta brioche anziché la pasta matta! Uno spettacolo per gli occhi e per il palato.

L’idea di queste rose l’ho presa dalla mia amica Vicky del blog Vicky Art.

Ingredienti:
250gr di farina (io 100 manitoba e 150 doppio zero), 1/2 cubetto di lievito di birra, 100gr di latte intero, 35gr di burro, 1 uovo, 40gr di zucchero, un pizzico di sale iodato fine.

Per la farcia:
2 mele renette, 50 gr di uvetta, 1 bicchierino di rhum, 1 bicchierino di acqua, 1 uovo, 150ml di latte, 50gr di farina, 80 gr di zucchero, un cucchiaino di cannella in polvere.

Preparazione:
Per preparare la pasta brioche seguite la ricetta Pasta brioche.
Una volta lievitata la pasta, stendetela abbastanza sottile su un piano già infarinato, da qui ricavate tante strisce di pasta alte 4 o 5 cm e lunghe 20 cm. Su ogni striscia incidete un taglietto lungo tutta una delle due altezze della striscia, ogni 3 cm.
A questo punto stendete un velo di crema pasticcera alla cannella, vedi ricetta Crema pasticcera e poi aggiungete delle fettina di mela, facendo attenzione che non siano troppo spesse. A questo punto arrotolate questo rettangolo di pasta facendo attenzione a lasciare l’ultimo pezzetto di pasta senza mela, ma con la sola crema, altrimenti troverete difficoltà ad attaccare l’estremità alla rosa. A questo punto inserite tutte le rose nei pirottini, quelli per i cupcake, e cercate di aprirli proprio come se fossero delle rose, e nei petali aggiungete l’uvetta strizzata che prima avrete messo in ammollo con rhum e acqua.

Adesso accendete il forno e lasciate salire a 190°, poi cuocete a 180° per 15 – 20 minuti, così nel frattempo si riattiverà la lievitazione. Quando saranno freddi spolverate con zucchero a velo.

[banner]

6) le rose di strudel con pasta brioche pronte
6) le rose di strudel con pasta brioche pronte

Vuoi preparare la pasta brioche e la crema pasticcera? Usa le mie ricette! Clicca sulle foto:

9) i cornetti di brioche pronti

 

3) la crema pasticcera pronta

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

102 Risposte a “Rose di strudel con pasta brioche”

  1. Ti odio sempre di più!!!! 😉 ma una ricetta non dolce, nooooooooo? Mamma, che fame!!!

  2. Wow che meraviglia!! Ne prenoto una… uhm… facciamo anche due o tre magari!!!! 🙂 Bellissima idea! Devono essere favolose!!!! :*

  3. Tesorinooooooooo mio ma che belliiiiiiiiiii 🙂 mi piacciono saranno super buoni…. Bravo!

  4. Favolose! posso prenderne… una decina?:D bravissimo e molto bella presentazione:) un bacione gio e buon fine settimana:)

  5. le rose di strudel con pasta brioche sono meravigliose.!!!…. ora chi vorrà conquistare una donna per la gola, avrà la sicurezza di poterlo fare con questa ricetta!!!!
    … non solo più rose rosse… ma anche rose di strudel con pasta brioche…!!!!

    al solito tanti tanti tanti complimenti!!!

    p.s: complimenti anche per le foto e i passaggi della ricetta!!!!
    ciao e buona giornata

    1. @ Maria Elena, ha ha ha svelato il mio segreto 😀 io conquisto così! Prendendo la donna per la gola 🙂 un abbraccio carissima e grazie dei complimenti :-***

  6. Bellissime, stupende, meravigliose !!! grande idea!!! con l’uvetta poi sono strepitose!!! non so però se a me verrebbero così perfette, sono un po’ pasticciona io!!!!

    1. @ Sere, ma sicuro che ti vengono bene 😀 come dico sempre: non fasciarti la testa prima di farti male 😀 ciao!

  7. Ma sai che sono bellissime!?!?!?
    Originali e molto buone!!! Bravo!!!
    Tantissimo da imparare da tutti voi!! Complimenti e tanti baci!!
    Felice we!!! 🙂

    1. @ Lory, ma grazie 🙂 🙂 🙂 mi fa piacere che lo dici! Sei gentile! buon fine settimana carissima :-***

  8. Giovanni, non so più cosa scriverti, perchè sei veramente bravissimo. Non c’è una cosa di quelle che fai che non è strepitosa. Davvero è uno spettacolo solo a guardare….figurati a mangiarle!!!!Un bacione

  9. Ma che meraviglia!! Ne è rimasta almeno una per me? Una ricetta meglio dell’altra! Complimentissimiiiiii ciao ciao

  10. che belle queste roselline!! 🙂 ma dove hai trovato i semi per piantarle in giardino? li voglio anch’io!! 😀 😀 grande idea usare la farcitura dello strudel!! 😉 un bacione, buon pomeriggio Gio! 🙂

  11. wow per poco al mouse veniva il fiatone .. per raggiungere dove si lasciano da te i commenti … un bacione grandissimo simmy

    1. @ SImmy, ha ha ha ha ha son piaciute tanto queste rose 😀 mi fa troppo piacere! ciao Simmy bacioni!!!

  12. Ciao Giovanni, lo strudel è il mio dolce preferito in assoluto!!! Pensa che ho aperto il mio blog proprio con la ricetta dello strudel, perchè mi piace da impazzire.
    Siccome ti ho inserito tra i blog che seguo, appena acceso il computer, ho dato una sbirciatina alle ricette dei miei blog preferiti, ma quando ho letto “rose di strudel….”mi sono subito precipitata a vedere…..e sono rimasta a bocca aperta…e con l’acquolina…uno spettacolo!!!

    1. Rita, sei gentilissima 😀 grazie! Anche io sono innamorato dello strudel. Come saprai esistono tante versioni e con tante farce diverse, tuttavia quella con la pasta sfoglia e con il ripieno di mele è in assoluto il mio preferito 😀 un abbraccio cara grazie! Buona domenica!

  13. Uno strudel rivisitato bravissimo complimenti Giovanni ed anche la sostituzione delle farine mi incuriosice molto…

    1. @ Sonia, si mi piaceva l’idea di aggiungere la farina 0 per una super lievitazione, e ti giuro che ogni volta che stendevo la pasta, 5 minuti dopo stava li a rigonfiarsi da sola 😀 che spettacolo!

  14. E bravo il mio amico Gio..questo strudel è buonissimo e ti tratti davvero bene!! Bravo, così si fa :DD Aspetto un tuo invito, mi darei alla pazza gioia con tutte le cose buone che prepari!!!!!!
    Un bacione carissimo e buona serata**

    1. @ Vale, ha ha ha ha ha quando vuoi facciamo questo mega party! Ovviamente anche tu devi portare le tue bontà *__* un bacione carissima buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.