Polpettone agli spinaci

Una delle ricette che preferisco in assoluto è quella del polpettone! Ti permette ogni volta di modificarlo a tuo piacimento, magari di farcirlo con le verdure di stagione per renderlo particolarmente piacevole e succulento. Perciò oggi polpettone agli spinaci e da contorno ci sono dei meravigliosi cavoletti di Bruxelles scottati in padella e profumati d’aglio. Per la base invece sono restato sul classico, quindi ho scelto la trita di manzo e quella di maiale, che insieme stanno davvero molto bene. Ma poiché mi piace molto giocare con gli abbinamenti, la volta scorsa avevo provato il polpettone di pollo e per contorno il cavolo broccolo! Magari potresti prendere spunto da questo accompagnamento per servire il tuo polpettone agli spinaci o seguire la ricetta com’è.
Insomma, proprio come ti dicevo, il polpettone è una ricetta fantastica che riesce a farti spaziare con la fantasia. Vieni in cucina con me che si comincia!

 

Ingredienti per 6 persone:

500 g di carne macinata di manzo mista tra manzo e maiale (350 + 150), 100 g di mollica di pane da ammollare nel latte, 2 uova intere, 70 g di parmigiano grattugiato, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato.

 

Per la farcia:

400 g di spinaci da pulire, 100 g di provolone dolce a fette sottili, 1 filo di olio extravergine d’oliva, 1 spicchio aglio, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato.

 

Per accompagnare:

350 g di cavoletti di Bruxelles, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato, un filo d’olio extravergine d’oliva, 1 spicchio d’aglio.

 

ricetta-polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni

 

Preparazione del polpettone agli spinaci:

  • Per cominciare occupati della pulizia degli spinaci. Comincia separando le coste dalla radice, assicurati che le foglie siano integre e verdi, al contrario scartale pure. Infine sciacqua accuratamente le foglie e le coste dai residui di terreno.

polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni-1

  • Metti a scaldare un goccio d’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio mondato in una casseruola capiente e poi versa gli spinaci. Lasciali sfrigolare qualche istante mescolando spesso, poi unisci un pizzico di sale, mescola ancora e infine copri col coperchio e lascia stufare 7 – 8 minuti. Quando pronti lasciali intiepidire qualche minuto e poi scola gli spinaci: strizzali per farli perdere l’acqua in eccesso; lasciali raffreddare.

polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni-2

  • Nel frattempo occupati dell’impasto per il polpettone. Elimina la crosta dal pane e poi immergi in latte, o acqua, la mollica. Nel frattempo in un recipiente versa la carne macinata di manzo e quella di maiale, le uova sbattute, il parmigiano grattugiato, regola di sale e di pepe nero e infine unisci la mollica strizzata. Impasta il tutto a mano fino ad ottenere un composto omogeneo.

polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni-3

  • Rovescia il tutto su un foglio di carta forno e ottieni un rettangolo più o meno grande quanto una teglia da plumcake. Sulla superficie disponi le fette di formaggio e poi gli spinaci distribuendoli omogeneamente. Poi chiudi il polpettone aiutandoti con la carta forno: dovrai ottenere la classica forma cilindrica.

polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni-4

  • Chiudi per bene le estremità, così da non far uscire l’interno, e sistema il tutto nella teglia per plumcake aiutandoti a sollevare il polpettone agli spinaci con la carta forno; se non hai lo stampo va benissimo anche adagiarlo sulla leccarda rivestita con carta forno. Irrora la superficie con un filo d’olio extravergine d’oliva e lascia cuocere in forno preriscaldato, in modalità statica, a 180° per circa 40 – 45 minuti.

polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni-5

  • Una volta pronto lascia riposare 2 – 3 minuti prima di affettarlo e servirlo.

 

Per guarnire il polpettone agli spinaci:

  • nel frattempo che cuoce il polpettone puoi occuparti del contorno: io ho scelto i cavoletti di bruxelles. Per prima cosa va eliminata la base e poi vanno sfogliati singolarmente fino ad arrivare alle foglie più tenere (dovrai scartare 3 – 4 foglie) e poi dividi a metà.

polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni-6

  • In una padella scalda un filo d’olio extravergine d’oliva insieme ad uno spicchio d’aglio lasciato in camicia, unisci i cavoletti e lasciali sfrigolare 1 minuto. Dopodiché elimina l’aglio e aggiungi un po’ di brodo vegetale caldo, regola di sale e continua la cottura per una decina di minuti: fin quando i cavoletti non saranno cotti (io li preferisco croccanti).

polpettone-agli-spinaci-peccato-di-gola-di-giovanni-7

  • Impiatta le tue fette di polpettone agli spinaci con il contorno di cavoletti di Bruxelles e servi il tutto ancora caldissimo!

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

puoi tranquillamente scegliere diversi tipi di contorno se i cavoletti non sono di tuo gradimento;
se preferisci puoi anche fare il polpettone di sola carne di manzo;
se hai a disposizione degli spinacini freschi puoi anche lasciarli crudi invece di scottarli in padella;
se invece vuoi rendere la farcia del polpettone agli spinaci ancora più succulenta puoi aggiungere qualche fetta di prosciutto cotto prima delle fette di formaggio.

[/disclaim]

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.