Piadina pizza

Cena in compagnia? Perché non una piadina! Grazie al condimento più classico della pizza, la Margherita, oggi si abbraccia una nuova tradizione: la piadina pizza! Una semplicissima esecuzione, per non parlare dei pochi ingredienti necessari, ti garantirà una cenetta niente male. Da quando ho iniziato a preparare questa sfiziosa piadina i miei amici vengono sempre più spesso a trovarmi, del resto non impegna troppo ai fornelli e il suo gusto, soltanto a nominarlo, è già garanzia al 100%.

Io ho deciso di giocare facile con il condimento simil Margherita, nulla vieta però di dare libero sfogo alla tua fantasia e accontentare tutti per realizzare la piadina pizza preferita. Che ne dici, vediamo subito come si prepara?
Aspetto le tue versioni!

 

Ingredienti per 4 pezzi:

4 piadine alla riminese,
250 g di bocconcini di mozzarella,
200 g di pomodorini datterino,
250 g di passata di pomodoro,
una presa di sale,
un filo d’olio extravergine d’oliva,
qualche foglia di basilico.

 

ricetta piadina pizza, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della piadina pizza:

  • Per cominciare condisci la passata con un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva, mescola e metti in disparte. Poi sciacqua i pomodorini, asciugali e tagliali a metà. Infine dividi in due anche le mozzarelline e metti in una ciotola.

piadina pizza, peccato di gola di giovanni 1

  • A questo punto guarnisci la prima piadina versando un po’ di passata di pomodoro sulla base, poi aggiungi i pomodorini e le mozzarelline.

piadina pizza, peccato di gola di giovanni 2

  • Infine trasferisci in una padella sufficientemente larga. Accendi la fiamma, copri con il coperchio e lascia scaldare per un paio di minuti a fuoco basso. Una volta pronta trasferiscila sul piatto da portata e guarnisci con del basilico fresco.

piadina pizza, peccato di gola di giovanni 3

  • Ecco pronta la prima piadina pizza, continua così con tutte le altre.

 

ricetta piadina pizza, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

se vuoi preparare più piadine insieme così da gustarle in compagnia dei tuoi cari basterà disporle nel forno, potrai infornarne più di una;
io ho scelto il condimento classico della margherita ma puoi variare a seconda dei tuoi gusti;
per una versione vegan o vegetariana puoi sostituire la piadina con quella all’olio d’oliva;
ricorda di non far cuocere troppo la tua piadina pizza altrimenti potrebbe bruciare sul fondo, in alternativa puoi scaldarla preventivamente come fosse una classica piadina.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.