Pasta fredda con caponata di verdure

La ricetta della pasta fredda con caponata di verdure è nata un po’ per caso qualche tempo fa, quando avevo nel frigo ancora un po’ di ortaggi presi al mercato e che mi erano avanzati. Alcuni se ne stavano lì da soli, mogi mogi, e di buttarli proprio non mi andava. Perciò ho pensato di tagliare tutto a cubetti, poi ho insaporito il tutto come fosse la classica caponata di melanzane, e ho utilizzato il condimento ottenuto per guarnire la pasta. Poiché in quella occasione era piaciuta molto, mi son detto perché non rifarci proprio la ricetta?
Certo questo condimento potrebbe far pensare che si tratti della ratatouille, ma in quel caso le verdure sarebbero state diverse e, come da tradizione, addirittura cotte tutte separatamente. No, si tratta proprio di una pasta fredda con caponata di verdure, semplice, sfiziosa e saporita. Ma soprattutto la stessa che trovi questo mese sulla rivista di GialloZafferano.
Che si tratti della cena, di una bella schiscetta da ufficio o del pranzo al sacco da portare in gita, vedrai che la mia pasta fredda con caponata di verdure è perfetta per qualunque occasiona. Scopriamo subito la ricetta!

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di pasta (io tipo caserecce),
300 g di melanzane,
150 g di zucchine,
100 g di peperoni rossi,
100 g di peperoni gialli,
150 g di pomodori ramati,
80 g di cipolle rosse,
30 g di zucchero,
30 g di aceto di vino bianco,
una presa di sale,
un pizzico di pepe nero macinato,
olio extravergine d’oliva q. b.
olio di semi per friggere q. b.
qualche fogliolina di menta.

 

ricetta pasta fredda con caponata di verdure, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della pasta fredda con caponata di verdure:

  • Comincia dalle melanzane. Puliscile, privale della calotta e infine tagliale a cubetti di circa 0.5 cm. Man mano cuoci poche manciate alla volta in un pentolino in cui hai messo a scaldare abbondante olio di semi. Ricorda che una temperatura ideale è tra i 170° e 180°, una volta dorati i cubetti mettili in uno scolapasta. A fine cottura regola di sale. Prosegui pulendo e tagliando le verdure che dovranno essere tutte ad 1 cm di spessore. Quindi elimina il cappello dei peperoni, pulisci l’interno dai semi e dai filamenti e taglia a cubetti.

pasta fredda con caponata di verdure, peccato di gola di giovanni 1

  • Man mano raccogli in un recipiente e poi passa alle zucchine. Spuntale e taglia anche queste a cubetti e raccogli in un recipiente. Fai lo stesso anche con i pomodori e infine occupati della cipolla. Mondala e tritala finemente al coltello. A questo punto metti sul fuoco una pentola con l’acqua per cuocere la pasta. Intanto, in una casseruola, metti a scaldare un po’ d’olio extravergine d’oliva e poi lascia rosolare a fiamma bassa la cipolla. Mescola spesso finché non si è appassita, ci vorranno circa 5 minuti.

pasta fredda con caponata di verdure, peccato di gola di giovanni 2

  • Dopodiché aggiungi i peperoni e le zucchine. Salta per un paio di minuti e poi aggiungi un pizzico di sale, abbassa la fiamma e chiudi con il coperchio. Cuoci per 5 minuti e nel frattempo butta la pasta avendo cura di scolarla a 2 – 3 minuti dalla fine della cottura.

pasta fredda con caponata di verdure, peccato di gola di giovanni 3

  • A questo punto il condimento è pronto, aggiungi zucchero e aceto e cuoci ancora per qualche istante. Spegni e scola la pasta direttamente nel condimento.

pasta fredda con caponata di verdure, peccato di gola di giovanni 4

  • Unisci anche le melanzane e i cubetti di pomodoro, un pizzico di pepe e la menta spezzettata a mano. Un’ultima mescolata e lascia raffreddare bene.

pasta fredda con caponata di verdure, peccato di gola di giovanni 5

  • Ecco pronta la tua pasta fredda con caponata di verdure, non ti resta che gustarla.

 

ricetta pasta fredda con caponata di verdure, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

aggiungi alla ricetta la tua fantasia, per impreziosirla infatti basterà aggiungere qualche verdura che preferisci oppure olive e capperi;
lo stesso vale per le erbe aromatiche, puoi sostituire la menta con del basilico o del finocchietto selvatico;
per una versione più leggera puoi grigliare le melanzane anziché friggerle;
se invece vuoi trasformare la tua pasta fredda con caponata di verdure in un piatto caldo aggiungi circa 300 g di passata di pomodoro al condimento.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.