Crea sito

Pasta con seppie e piselli

Avete mai provato la pasta con seppie e piselli? Un sapore molto delicato, vagamente dolce e dal profumo dolce che conquista già dalla prima forchettata. Questo primo piatto è una prelibatezza che potrete preparare anche se avete ospiti per cena, proprio come faccio io, perché il gusto e la semplicità di questa ricetta, merita di essere servita in qualsiasi occasione, anche in quelle speciali!

 

Ingredienti per 4 persone:

250 g di tagliatelle all’uovo, 400 g di seppioline già pulite, 150 g di piselli freschi, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, ½ bicchiere di vino bianco, un filo d’olio extravergine d’olia, 1 spicchio d’aglio, una presa di sale, un peperoncino fresco.

 

Pasta con seppie e piselli

 

Preparazione della pasta con seppie e piselli:

  • Per prima cosa dividete i piccoli tentacoli dal resto delle seppie e questi ultimi tagliateli a listarelle, incidendo per il senso della larghezza, in modo da ottenere degli anelli; qualche seppia invece la tagliatela a cubetti piccoli.
  • In una casseruola abbastanza capiente versate lo spicchio d’aglio spellato insieme al peperoncino sminuzzato e lasciate soffriggere nell’olio extravergine d’oliva, dopodiché eliminate l’aglio e aggiungete i piselli freschi, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 5 minuti.
  • Eliminate gli spicchi d’aglio e unite gli anelli e i pezzetti di seppioline, e dopo qualche istante sfumate con il vino bianco. Non appena l’alcol sarà evaporato aggiungete un pizzico di sale ed il cucchiaino concentrato e fate cuocere per una decina di minuti al massimo.
  • Cuocete la pasta in acqua bollente e salata e scolatela direttamente nel sugo, sfiammando per qualche istante a fiamma viva.
  • Non vi resta che servire subito la pasta con seppie e piselli mentre è ancora caldissima.

 

Qualche consiglio:

provate la versione in bianco eliminando il concentrato di pomodoro altrimenti colorate con qualche pomodorino fresco;
un pizzico di prezzemolo sminuzzato donerà profumo e sapore al vostro piatto;
se preferite il pepe, al peperoncino, sostituite tranquillamente;
le tagliatelle fanno sempre la differenza, ma la pasta con seppie e piselli possono essere personalizzata con il formato che più si preferisce come calamarata, garganelli o spaghetti.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

2 Risposte a “Pasta con seppie e piselli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.