Pasta con le melanzane

Nel periodo estivo c’è un piatto che adoro preparare, è la pasta con le melanzane. Nulla di così particolare o di elaborato, eh! Tutt’altro! Si tratta di un piatto veramente molto semplice ma che riscuote grande successo quando lo propongo, specialmente se so che vengono a trovarmi i miei amici vegetariani. Una pasta saporita e profumata da servire calda, ma volendo anche fredda, come alternativa al caro riso all’insalata. Perciò, se non avete mai provato la pasta con le melanzane, non potete lasciarvi scappare questa occasione.

 

Ingredienti per 4 persone:

320 g di pasta corta (io pennette rigate), 400 g di melanzane, 1 cipolla piccola, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato, qualche fogliolina di basilico, un filo d’olio extravergine d’oliva.

 

ricetta pasta con le melanzane, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della pasta con le melanzane:

 

  • Per prima cosa cominciate lavando e asciugando le melanzane. Eliminate le due estremità e tagliate a fette di circa 1 centimetro. Da queste ricavate prima dei bastoncini e infine dei cubetti, sempre di 1 cm.
  • Poi mondate e affettate la cipolla ad uno spessore di pochi millimetri.
  • In una padella mettete a scaldare, a fiamma dolce, un po’ d’olio extravergine d’oliva insieme alla cipolla.
  • Dopo 5 minuti aggiungete anche i cubetti di melanzane e continuate la cottura per 15 minuti, avendo cura di mescolare di tanto in tanto.

pasta con le melanzane, peccato di gola di giovanni 1

  • Nel frattempo però dedicatevi ai pomodorini. Staccateli dai piccioli, lavateli e poi tagliateli in 4 parti. A questo punto le melanzane saranno arrivate a cottura, perciò aggiungete i pomodorini tagliati insieme ad un pizzico di sale e continuate la cottura per altri 10 minuti.
  • Avete giusto il tempo per cuocere la pasta in abbondante acqua bollente e salata. Scolatela al dente e saltatela per un minuto nel tegame col condimento.
  • Unite un pizzico di pepe nero macinato insieme alle foglioline di basilico spezzettate a mano e sfiammate per un istante; se il fondo dovesse essere troppo asciutto aggiungete tranquillamente un goccio d’acqua di cottura della pasta.

pasta con le melanzane, peccato di gola di giovanni 2

  • La vostra pasta con le melanzane è pronta per essere gustata, buon appetito!

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

per arricchire ulteriormente il condimento unite della passata di pomodoro oppure dei pomodori secchi sottolio;
sulla pasta potrete grattugiare della ricotta salata per rendere così il tutto più saporito;
se desiderate una versione light della pasta con le melanzane, tagliate a rondelle queste ultime e grigliatele, dopodiché tagliatele a cubetti e unitele nel sughetto pronto quando mancheranno pochi minuti alla fine della cottura.

[/disclaim]

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.