Crea sito

Parmigiana di zucchine light

Sano e leggero o saporito e ben condito? La scelta sembra ovvia… o quasi! Perché quando arriva il caldo siamo tutti preda della famosa ansia da prova costume. Chi ha superato il test sicuramente non ha di queste preoccupazioni, e poi c’è chi come me invece viene puntualmente rimandato a settembre. Stavolta però sono riuscito a trovare il giusto compromesso tra i due grandi fuochi, preparando questa sfiziosa parmigiana di zucchine light. Senza besciamella o condimenti vari, questo piatto è veramente molto leggero, sazierà il senso di appetito e soprattutto non ci farà sentire troppo in colpa se abbiamo ceduto ad un piccolo bis.
Curiosi di conoscere la parmigiana di zucchine light? Vediamo come si fa!

 

Ingredienti per 4 – 6 persone:

1 kg di zucchine, 200 g  di formaggio a pasta filante, una presa di sale, un pizzico di pepe nero macinato, un filo d’olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di pangrattato.

 

ricetta parmigiana di zucchine light, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della parmigiana di zucchine light:

  • Per cominciare lavate le zucchine, asciugatele e spuntatele. Dopodiché affettatele a circa 3 – 4 mm di spessore, tagliando nel senso della lunghezza. Se avete una mandolina potrete ottenere delle fettine uguali, altrimenti utilizzate un coltello affilato.
  • Man mano che ottenete le fette mettetele in un recipiente e irrorate con un goccio d’olio, così manterranno un bel colorito durante la cottura.
  • Arroventate una griglia e disponete le zucchine lasciandole cuocere per qualche minuto da un lato e poi dall’altro, quando cotte tenetele da parte; continuate così con tutte le altre.

parmigiana di zucchine light, peccato di gola di giovanni 1

  • Affettate il formaggio a pasta filante e tenetelo da parte.
  • Passate alla composizione. Ungete una pirofila e disponete le fette di zucchine grigliate e poi ungete con un goccio d’olio.

parmigiana di zucchine light, peccato di gola di giovanni 2

  • Dopodiché regolate con un pizzico di sale e un pizzico di pepe nero e infine disponete il formaggio filante spezzettato a mano.
  • Ripete così fino ad ultimare tutti gli ingredienti. Infine cospargete la superficie con un po’ di parmigiano grattugiato e del pangrattato, ancora un giro d’olio e cuocete in forno preriscaldato, in modalità statica, a 200° per 15 – 20 minuti.

parmigiana di zucchine light, peccato di gola di giovanni 3

  • Non appena pronta la vostra parmigiana di zucchine light può essere gustata.

 

[disclaim]

Qualche consiglio:

se volete renderla leggermente più gustosa stemperate della ricotta vaccina con del latte caldo, così da ottenere una crema liscia e saporita;
se preferite potete aggiungere dei cubetti di prosciutto cotto e arricchirla ulteriormente.

[/disclaim]

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.