Orzata bevanda rinfrescante

L’orzata è una bevanda rinfrescante che viene servita molto spesso nelle giornate della bella stagione. Notoriamente viene confusa con il latte di mandorla ma la storia vuole che questa bevanda sia stato il surrogato dell’orzo, da qui il nome, allungato con acqua e poi dolcificato.
Nel corso del tempo ha poi assunto differenti modificazioni nell’ingrediente di base insieme ad altre aggiunte di spezie come cannella o fiori d’arancia. In questo post troverete la versione ispirata a quella artusiana.

Ingredienti per la bevanda rinfrescante:

500 ml di latte di mandorla, qualche mandorla amara o 1 cucchiaio di essenza di mandorla amara, 500 – 600 g di zucchero semolato.

ricetta orzata bevanda rinfrescante, peccato di gola

Preparazione dell’orzata:

  • per cominciare vi occorrerà preparare il latte di mandorla, che è preferibile ottenere in casa per avere un prodotto qualitativamente superiore rispetto a quelli in commercio. Leggete il post sul latte di mandorla per sapere come è semplice auto produrlo.

  • Una volta pronta la bevanda versatela in un tegame, aggiungete lo zucchero semolato e poi un bicchiere colmo d’acqua e lasciate cuocere a fiamma viva, dal raggiungimento del bollore, per una ventina di minuti.

  • Infine versate il composto in una bottiglia di vetro, chiudete con il tappo e conservate in frigorifero.

N. B.

  • In cottura aggiungendo una maggiore quantità d’acqua potrete garantirvi un’orzata più leggera e liquida; viceversa otterrete un composto più denso e concentrato;
  • variate la quantità delle mandorle amare o dell’essenza a vostro piacimento;
  • aggiungete aromi quali cannella, fiori d’arancia, vaniglia per aumentare il gusto;
  • un po’ di questa bevanda potrà arricchire le vostre granite fatte in casa.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

One Comment

  1. cristinacucina

    la mia bevanda preferita!!!!d’estate me ne scolo litri su litri!!!bonaaaaaa
    ciao giova…buona giornata

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.