Mortadella grigliata con pesto di pistacchi

Qualche tempo fa al telefono con mio padre, parlavamo della mortadella alla pizzaiola. Una ricetta a cui lui è particolarmente legato e che, devo ammettere, ne sono diventato anche io un ammiratore. Così ho deciso di sorprendere mio padre sperimentando la mortadella grigliata con pesto di pistacchi. Gli ho raccontato un po’ della preparazione, partendo da questo gustoso pesto che si sposa benissimo con l’insaccato e che va a nappare le fette di mortadella una volta cotte. Come? Sulla griglia! La mortadella grigliata con pesto di pistacchi è davvero molto gustosa e quando l’ho provata la prima volta ero piuttosto soddisfatto. Non ho avuto nemmeno il tempo di finire di raccontare la ricetta che mio padre era già pronto per scoprire questa nuova ricetta. E a te? È venuta curiosità? Scopri anche tu la ricetta della mortadella grigliata con pesto di pistacchi e fammi sapere che ne pensi!

ricetta mortadella grigliata al pesto di pistacchi, peccato di gola di giovanni
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Dosi per 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Mortadella (intera)
  • q.b. Pesto di pistacchi
  • 20 g Pistacchi
  • 1 pizzico Pepe nero

Preparazione

Preparazione della mortadella grigliata con pesto di pistacchi

  1. Per preparare la mortadella grigliata con pesto di pistacchi cominciamo proprio dal pesto. Dopo aver sbollentato per 5 minuti i pistacchi sgusciati, elimina la pellicina e poi sbucciali. Mettili nel mixer insieme all’aglio senza anima, il basilico, il sale, l’acqua e l’olio. Aziona le lame e regola la consistenza con il parmigiano grattugiato. Metti da parte il pesto di pistacchi e passiamo al resto.

    pesto di pistacchi, peccato di gola di giovanni 1
  2. Sguscia i pistacchi, sminuzzali al coltello e saltali qualche istante in padella a fiamma viva così si tosteranno; tienili da parte. Dal pezzo di mortadella ricava 4 fette uguali, di circa 125 grammi ciascuna, e poi disponile su una griglia che hai arroventato per bene.

  3. Lascia che la mortadella sudi per bene fin quando in superficie non si formano le classiche righe da grigliata. Poi gira le fette e prosegui allo stesso modo, orientativamente ci vorranno 4 – 5 minuti. Quindi impiatta sistemando le fette e cospargendole con il pesto di pistacchi, che ti consiglio di mettere in una sac – à –poche senza bocchetta. Infine guarnisci con un pizzico di pepe e i pistacchi tostati.

    pesto di pistacchi, peccato di gola di giovanni 3
  4. Ecco pronta la tua mortadella grigliata con pesto di pistacchi non ti resta che gustarla calda o tiepida!

I consigli di Giovanni

  • Se non riesci a fare dei tagli precisi puoi chiedere al tuo salumiere di affettare la mortadella;
  • Lascia sudare per bene la mortadella sulla griglia così affiorerà in superficie buona parte del grasso che, se preferisci, puoi anche tamponare leggermente con un tovagliolo;
  • Dai un tocco gourmet alla mortadella grigliata con pesto di pistacchi tagliando delle piccole zeste di scorza di limone, sentirai che freschezza!
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.