Mini cheesecake al tiramisù con uova pastorizzate

Le mini cheesecake al tiramisù sono dei dessert in versione monoporzione con la golosissima crema tipica del dolce con i savoiardi. L’idea della monoporzione impreziosisce il suo aspetto preparando il palato ad una esperienza travolgente.

La cremosità dei formaggi insieme al sapore deciso del caffè vi lasceranno senza parole.
Infine le uova pastorizzate vi faranno gustare questo dolce in tutta tranquillità.

Ingredienti per 4 stampini:

100 g di formaggio spalmabile tipo philadelphia, 100 g di mascarpone, 1 tuorlo d’uovo, 50 ml di caffè, 65 g di zucchero, 2 g di colla di pesce.

Per la base:

60 g di savoiardi (o biscotti secchi), 60 g di burro.

ricetta mini cheesecake tiramisù, peccato di gola

Preparazione delle mini cheesecake al tiramisù:

  • lasciate in ammollo la gelatina di pesce in acqua fredda.

  • Lavorate il mascarpone e il formaggio spalmabile fino a renderli cremosi e amalgamati.

  • In un pentolino lavorate il tuorlo d’uovo con lo zucchero fino a rendere il composto spumoso, versate poi il caffè dolcificato già secondo vostro gusto e amalgamate per bene, poi mettete sul fuoco e lasciate che il composto raggiunga il primo bollore. Fate moltissima attenzione che il composto non bruci, quindi mescolate di continuo. Una volta caldo, spegnete e aggiungete il foglio di colla di pesce ben strizzato e stemperate per bene.

  • Lasciate intiepidire il composto e poi aggiungetelo alla crema di formaggi.
  • Ungete gli stampini o foderateli con della carta forno bagnata e strizzata, poi versate il composto e ponete in frigorifero.

  • Frullate i savoiardi e aggiungete il burro fuso, mescolate per bene e poi aggiungete la base biscottata appena ottenuta sulla superficie delle mini cheesecake al tiramisù.

  • Lasciate in frigo per 3 ore e poi servitele guarnendo come preferite.

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

6 Comments

  1. che bontà, e in formato mignon poi ancora più carini!!

  2. Ciao, la ricetta mi intriga e vorrei farla. Mi sfugge un passaggio: il composto uovo+zucchero+caffè+colla va aggiunto quello formaggio+mascarpone?
    Se si, è necessario attendere che il composto con l’uovo si raffreddi o lo si può usare caldo.

    Grazie e Complimenti

    • Peccato di Gola

      Ciao, ho modificato il documento. Spero sia più chiaro ora 🙂
      Ad ogni modo sì la crema di caffè va aggiunta ai due formaggi non appena è un po’ intiepidita.
      Fammi sapere come vengono e se ti fa piacere vieni a postare una foto sulla mia pagina!

      • Grazie, appena riesco ci provo.

        • Ciao,
          ho provato realizzare la ricetta un paio di volte ed è venuta buonissima. Peccato per la consistenza cremosa e poco soda, ben lontano da quella che si può immaginare vedendo la foto, nonostante abbia rispettato ed abbondato sul tempo di raffreddamento. Puoi darmi qualche consiglio in merito?
          Grazie

          • Peccato di Gola

            Ciao Davide, no in realtà ho volutamente aggiunto pochissima colla di pesce per lasciare il composto particolarmente morbido. Ma se preferisci una consistenza più solida invece di 2 g aggiungi 4 grammi di colla di pesce 😉
            Fammi sapere che ne pensi 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.