Maionese di lupini

Agli inizi della scorsa estate ho acquistato un prato artificiale. Un tessuto simile ad un prato che ho disposto sul mio balcone per trascorrere del tempo con gli amici: per un brunch domenicale, per finire la serata in compagnia sorseggiando un vino fresco oppure per fare un aperitivo. È stata un’idea provvidenziale, adoro invitare gli amici a casa e farli sentire, appunto, a casa!

Una delle mie amiche è vegetariana e ultimamente era alla ricerca di una nuova salsa che non fosse l’hummus di barbabietole o la guacamole. Ne stavamo parlando avanti ad una tazza piena di lupini. Quei deliziosi legumi in salamoia, che in realtà non sono nemmeno così saporiti, ma che alla fine ti trovi a sgranocchiare e letteralmente a sbranare tra una chiacchiera e l’altra. Così mi son detto: sai cosa? Domani provo a fare la maionese di lupini! La mia amica mi ha guardato con uno sguardo non molto convinto. Ma consapevole che l’avrei fatto. E alla fine ecco la ricetta!

La maionese di lupini è una salsa davvero sfiziosa e interessante, perfetta per essere spalmata sui crostini da pane da servire durante un aperitivo casalingo. Anche messa a centrotavola, in una bella ciotola, farà la sua figura allettando il palato dei tuoi ospiti. Un po’ come è successo sul mio prato artificiale con i miei amici. Una salsa veg e senza glutine, perfetta per tutti 😉

Intanto ti ho parlato della mia ricetta della maionese di lupini, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!

Gio’

ricetta maionese di lupini, peccato di gola di giovanni
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    Dosi per 300 grammi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti per 300 g di prodotto

  • Lupini (legumi in salamoia) 250 g
  • Latte di soia 100 g
  • Senape 30 g
  • Olio extravergine d’oliva 25 g
  • Succo di limone 1/2
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Per preparare la maionese di lupini cominciamo da questi ultimi. Togli la buccia e man mano mettili in un recipiente. Dopodiché trasferisci in un frullatore e aggiungi il latte di soia, l’olio extravergine d’oliva,

    maionese di lupini, peccato di gola di giovanni 1
  2. la senape, sale e pepe macinato e infine aziona le lame. Lascia che il composto diventi una purea liscia e cremosa. Al bisogno puoi aggiungere ancora del latte, l’importante è che sia una quantità utile a frullare e che il composto non diventi liquido.

  3. Ecco pronta la tua maionese di lupini, dovresti ottenere all’incirca 300 grammi di prodotto finito, non ti resta che conservarlo in un barattolo riposto in frigorifero.

    ricetta maionese di lupini, peccato di gola di giovanni 2

I consigli di Giovanni

  • La senape ha una funzione addensante perciò sarebbe meglio non ometterla o sostituirla in parte con dello yogurt greco;
  • Puoi aromatizzare la maionese di lupini con spezie o erbe aromatiche a tuo piacimento, io ti suggerisco paprika dolce o origano essiccato.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.