La barbajada, ricetta tipica milanese

La barbajada è una tipica bevanda diffusa a Milano e partorita dalla mente dell’omonimo impresario teatrale locale Domenico, il quale, garzone di alcuni importanti caffè milanesi, successivamente aprì uno tra i più famosi bar dell’epoca (inizi ‘800) il Caffè dei Virtuosi, dove si discuteva di affari generali, società, cultura e politica, gustando qualche dolce e accompagnando poi con questa bevanda che non è caffè né cioccolata.

Questa delizia, buona sia d’inverno che d’estate, restò per molti anni in voga e si diffuse rapidamente in molti bar della zona tuttavia, man mano nel tempo e subito dopo gli anni ’30, arrivò l’era del declino.
Perciò, per non dimenticarsene, gustatela comodamente a casa.

 

Ingredienti per 2 persone:

100 ml di caffè già pronto, 100 g di massa di cacao o cacao amaro in polvere, 80 g di zucchero; panna per decorare.

ricetta barbajada, peccato di gola

Preparazione della barbajada:

  • per cominciare preparate il caffè e mentre è ancora caldo versatelo in un pentolino, dove precedentemente avete aggiunto la massa di cacao e lo zucchero, mescolate per bene e ponete sul fuoco.

  • Mescolate di continuo fino a far schiumare e fin quando il composto non sarà completamente amalgamato dopodiché servite subito per la versione calda oppure lasciate raffreddare per una versione fresca.

Qualche consiglio:

le dosi dello zucchero variano a seconda dei gusti, quindi aumentatele o riducetele secondo vostro piacere;
se servite calda la barbajada, spruzzate la panna al momento, altrimenti col calore si fonderà;
anziché il cacao amaro in polvere si può utilizzare della cioccolata fondente;
indispensabile una buona moka per la perfetta riuscita di questa preparazione.

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!

3 Comments

  1. non l’ho mai provata dev’essere buonissima!! 🙂

  2. Già a leggerla sento il buon sapore nella bocca 🙂
    Grazie!!!!!

  3. Da provare

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.