Involtini di prosciutto

Involtini di prosciutto un piatto che può essere un antipasto o anche un secondo, indipendentemente dagli ingredienti che sceglierete per gli involtini. Vi presento solo alcune idee possibili, starà poi alla vostra fantasia creare gli abbinamenti più gustosi.

Ingredienti primo tipo:
12 fette di prosciutto crudo magro, 100gr di ricotta, 150gr di spinaci lessati, scaglie di pecorino romano, pepe

Ingredienti secondo tipo:
12 fette di prosciutto crudo magro, 100gr di ricotta, 100gr di rucola

Ingredienti terzo tipo:
12 fette di prosciutto crudo magro, composto della boscaiola semplice (50gr di piselli freschi, 50 gr di funghi trifolati, sale)

Ingredienti quarto tipo:
12 fette di prosciutto crudo magro, 100gr di insalata russa (carote, patate, piselli, cetrioli, uova sode, maionese, aceto, sale)

Ingredienti quinto tipo:

12 fette di prosciutto crudo magro, 2 uova sode, 1-2 cucchiai di maionese (frullate insieme uova e maionese)

Preparazione:
Come vedete le preparazioni possono essere veramente infinite. Prendiamo il primo esempio.
Cominciate con lo stendere le fette di prosciutto su di un piano, spennellate un po’ di ricotta (ma va bene anche qualsiasi altro formaggio morbido), poi un po’ di spinaci, una grattatina di pepe e le scaglie di pecorino. Ora prendete una delle due estremità e cominciate a rotolare (da sinistra verso destra, per capirci) fino ad ottenere il nostro involtino.
Seguite lo stesso procedimento per tutti gli altri e serviteli con dei ravanelli, con della maionese, o anche con della frutta di stagione fresca.

 

 

 

 

6) gli involtini di prosciutto pronti

 

 

6 Comments

  1. martina spinaci

    ciao Giovanni! Mi piace molto il tuo blog ed avendo visto già il tuo profilo su facebook già immagino che sarà ricchissimo! Buon week end! Martina

    • Peccato di Gola

      Grazie Martina, sono felicissimo innanzitutto di ritrovarti anche quì, e poi del tuo commento, sei molto cara! 🙂 Giovanni!
      Ps buon WE anche a te 🙂

  2. buonissimi! 😉

  3. Facili, gustosi e sicuramente d’effetto, soprattutto per ospiti inaspettati ; ), davvero bravo Giovanni!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.