Insalata con halloumi

Nella mia personale top ten delle mete turistiche che preferisco visitare in assoluto, la Grecia risiede ai posti più alti. Sono stato a Rodi e poi quest’anno a Corfù e in entrambe i casi ho dei bellissimi ricordi delle incantevoli cornici paesaggistiche, dei profumi che aleggiano tra le strade e ti accompagnano fino al mare e chiaramente dei sapori. Li ricerco attentamente, sono curioso di catturarne l’essenza e farla mia.

Oggi tocca alla ricetta dell’insalata con halloumi, una ricetta che ho provato quest’estate e di cui mi sono subito innamorato! In buona sostanza è una rivisitazione dell’insalata greca ma al posto della fete c’è come ingrediente protagonista l’halloumi. Questo formaggio IGP dell’isola di Cipro ma comunque diffuso in tutto il territorio. In genere è prodotto con latte ovino ma esistono anche delle versioni miste e la menta e uno dei conservanti naturali che i greci sono soliti utilizzare (chiaramente il formaggio acquisisce anche il profumo dell’erba aromatica!). L’insalata con halloumi è semplice, leggera e sfiziosa. Il formaggio può essere scottato in padella con un po’ d’olio o alla piastra e in entrambe le versioni è gustoso… ma io quale delle due potevo scegliere? Quello in padella, che domande 😛 il formaggio diventa dorato e un po’ croccante, profumatissimo e davvero prelibato! Non ti resta che provare entrambe e scegliere la tua preferita.

Intanto ti ho parlato della mia ricetta dell’insalata con halloumi, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!

Gio’

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    Dosi per 4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone

  • Halloumi 600 g
  • Pomodorini ciliegino 300 g
  • Cipolle rosse di Tropea 120 g
  • Olive nere (denocciolate) 60 g
  • Limoni 1
  • Origano q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Preparazione dell’insalata con halloumi

  1. Per preparare l’insalata con halloumi cominciamo dai pomodori. Dopo averli staccati dal rametto, lavali e asciugali. Poi tagliali in due e quattro parti, a seconda della grandezza dei pomodori. Man mano raccogli in una ciotola. Pulisci una cipolla e tagliala a fette non troppo sottili, unisci ai pomodori e aggiungi anche le olive nere denocciolate.

    Insalata con halloumi, peccato di gola di giovanni 1
  2. Guarnisci con dell’origano e un po’ d’olio extravergine d’oliva, mescola bene con il cucchiaio e metti un attimo da parte. Passiamo all’halloumi. Taglialo a fette tutte uguali: io dal mio pezzo ne ho ottenute 4 per persona.

    Insalata con halloumi, peccato di gola di giovanni 2
  3. Spostiamoci ai fornelli: scalda un filo d’olio in una padella. Non appena il fondo è ben caldo aggiungi le fette e falle dorare 1 – 2 minuti per lato a fiamma vivace; rigira il formaggio e prosegui la cottura per lo stesso tempo. Ora che è tutto pronto possiamo impiattare, quindi versa l’insalata nel piatto da portata

    Insalata con halloumi, peccato di gola di giovanni 3
  4. E poi aggiungi l’halloumi sovrapponendo le fette. Insaporisci con il succo di limone e profuma con qualche foglia di basilico.

  5. Ecco pronta l’insalata con halloumi: buon appetito!

    ricetta insalata con halloumi, peccato di gola di giovanni 2

I consigli di Giovanni

  • Anziché scottarlo in padella, puoi cuocere l’halloumi sulla griglia, sarà altrettanto saporito;
  • Se vuoi dare un po’ di croccantezza aggiungi della frutta secca tostata in padella oppure dei semi come girasole e papavero;
  • Puoi fare un mix di olive verdi e nere, pomodori rossi e gialli e aggiungere anche del peperone verde alla tua insalata con halloumi, sarà irresistibile!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.