Crea sito

Gateau di patate (gattò e patane)

Il gateau di patate (gattò e patane, in napoletano) è un piatto povero ma eccellente, ricco e sostanzioso. Il suono gutturale della G, si trasforma quasi in C (leggi “ch”). Un piatto che ha cresciuto intere generazioni e che continua a farlo. Economico, quasi un piatto del recupero, ma straordinario.

Ingredienti:
2kg di patate, 200gr di provola affumicata, 150gr di prosciutto cotto (a cubetti o fette), 150gr di salame napoletano a cubetti, 100gr di parmigiano grattugiato, 4 uova, 50 – 70 ml di latte, sale iodato fine, pepe, prezzemolo; burro e pan grattato.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

Preparazione:
Iniziate questa ricetta lessando le patate, quindi coprite d’acqua i tuberi e una volta raggiunto il bollore, a seconda della grandezza, contate una mezz’ora – tre quarti d’ora; la prova forchetta sarà sicuramente la più affidabile.

Nel frattempo tagliate a cubetti il salame, la provola e nel caso il prosciutto.
Una volta cotte le patate, immergetele in acqua fredda e cominciate a pelarle… scotta un po’, ma ogni tanto con le mani in acqua fredda non sentirete il bruciore.
Ora che avrete pelato tutte le patate, e private delle eventuali macchioline nere, schiacciatele con lo schiaccia patate e lasciatele 5 minuti a riposare. A questo punto potrete aggiungere le uova, il sale, il pepe ed il prezzemolo e mescolate accuratamente; alla fine aggiungete anche gli altri ingredienti continuando sempre a mescolare.
In una terrina capiente passate un velo di burro e poi di pan grattato, versate il composto e infine altro pan grattugiato in superficie e qualche fiocchetto di burro.
Cuocete in forno caldo a 200° per 20 – 25 minuti. Prima di servire lasciatelo nel tegame per almeno 10 minuti, affinché il gateau di patate (gattò e patane, come si dice a Napoli) non si sfaldi.

[banner]

 

10) il gateau di patate (gattò e patane) pronto
09) il gateau di patate (gattò e patane) pronto

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

58 Risposte a “Gateau di patate (gattò e patane)”

  1. Ma che splendido BUONGIORNO. Ecco, a me piace anche freddo quindi nel caso te ne fosse avanzato un po’….io ci sono. Mi ripeto ma sei bravissimo, ti abbraccio e ti auguro una buona giornata 🙂

    1. @ Rossana, ha ha ha ha si una colazione così è davvero impagabile 😀 dai dopo ci pigliamo anche il caffè 😀 grazie amica mia, sei dolcissima!!!! Un bacione forte forte!!!!

  2. Buon giorno Giovanni!!!
    che bella ricetta che hai pubblicato 🙂 io lo adoro in tutte le sue versioni, ma quella che preferisco è proprio questa 🙂

  3. E me piaceeee…assaie…. e che te lo dico a fà ??? non posso che applaudire…lo faccio anch’io così…uguale uguale 😀
    Ciao Giò e buon weekend !!

  4. Tesoro…il gateau!!!! Mi fa impazzire:-) lo mangerei a tutte le ore…peccato che le patate fanno ingrassare…..!!! Rischio di arrivare alla prova costume tutta cicciotta:-) 🙂 buon week end!

  5. buono buono buonissimo!!! lo adoro,solamente che con il salame non l’ho mai fatto,solo con cotto e fontina quindi….terrò a mente la tua ricetta un bacione e buon fine settimana anche a te

    1. @ Pam, carissima il salame napoletano nelle nostre case non manca mai (ma va 😛 ) ecco perchè lo trovi spesso! Ha un sapore in certi piatti *__* un bacione :-*

  6. Ciao carissimo ricordi che l’avevo provato il tuo gateau..le patate non erano eccezionali..devo chiederlo al fidanzato che coltiva patate bbonee..preparo la zuppa di pesce al tegame di terracotta 🙂 presto sarà sul blog kiss!

  7. Hai ragione Giovanni, il gattò come si dice da noi, storpiando la parola, 🙂 è buonissimo.. il tuo in cui fai vedere tutti quei passaggi… mi fa venire na voglia di mangiarlo enorme! se ne potessi prendere un pezzettino!!!
    ciao Buona domenica e buon primo maggio!! Paola

  8. aaahhh quella crosticina dorata!!! mi viene voglia di uscire a fare la spesa e di prepararlo per cena ma ho mille cose da fare, però domani non mi scappa!

  9. anche questo importato dalla Francia insieme al babà.. buonissimo lo faccio raramente ma molto buono, finisce subito! p.s. solo dolci per la raccolta 🙂

    1. @ Vicky, ops forse ho letto male 🙂 mi spiace! Un bacione e grazie! Questa ricetta è uno dei nostri cavalli di battaglia, no? 😀

  10. io lo faccio a strati.
    dopo aver mescolato le patate con le uova, il burro e il latte,il prezzemolo, un poco
    di formaggio trito e del formaggio filante, metto sul fondo olio Evo, pane trito,
    strato di purè ( chiamiamolo cosi, tanto formaggio, prosciutto cotto a fette,
    purè, formaggio salame a fette e finisco con il pure, poco olio Evo, pane trito e
    via in forno..
    Hai mai provato la Filante della Galbani, stupenda, fila che è una cannonata, poi
    è abbastanza dura per poter tritare con una grattugia a julienne.
    Buon Week-End, Giovanni

    1. @ Nadia, carissima non l’ho mai provato il filante 😀 sono un po’ tradizionalista su certe cose 😛 però ne parli cosi bene che ne vale la pena provare 😀 un abbraccio e buon fine settimana :-****

    1. @ Stefy, ha ha ha ma l’ho fatto apposta per mangiarcelo 😀 mica per guardarlo!!!! Un bacione cara :-***

    1. @ Annamaria, dai!!! Volevo assaggiarlo pure io 🙁 purtroppo non posso esserci al raduno, è troppo lontano 🙁 uff! Un bacione!

  11. ma che buono…hai ragione…ci siamo cresciuti un po’ tutti ^_^!!! ciao Giovanni…buona serata!!!!

  12. Ciao e che ricetta…io ne mangerei uno al giorno!!!!!!!
    Sono una napoletana e ho un blog di cucina….no bello e all’avanguardia come il tuo,per carita’,ma amo la cucina quanto te!!!!Sei veramente bravo….le tue ricette mi piacciono tutte da quelle dolci a quelle salate….mi vorrei aggiungere tra i tuoi lettori fissi ma non ci riesco….sono un po’ limitata con il pc……Complimenti ancora….buona vita e ebuona cucina!

    1. @ Raffaella, ciao e benvenuta 😀 mi fa piacere averti a bordo! Nella sidebar c’è il widget per poter essere lettore fisso, però credo bisogna effettuare il log in a facebook! Ad ogni modo lasciami l’indirizzo del tuo blog così vengo a visitarti 😀 ciao un abbraccione! E buon fine settimana :-*

  13. Buonissimo io lo faccio molto spesso,a volte aggiungo anche qualche dadino di mortadella…mamma che voglia che mi hai fatto venireeeeee

    1. @ Lidia, mmmmmm *__* ancora più goloso il tuo allora! Ha ha ha! Ciao carissima buon fine settimana :-***

    1. @ Luisella, ma noooo O.o mica è il casatiello che ci mettiamo le uova sode??? Ha ha ha 😀 dove devo venire a leggere? Un bacione one one :-****

  14. che favola il “gattò ” di patate! è un pò che non lo faccio.. mi hai fatto venire una gran voglia! bravissimo!:)

  15. Madòòò….il GATTO’ buonissimo. E’ uno dei miei piatti preferiti. Lo adoro..me ne mangerei quintali XD. Complimenti! Sei di Napoli come me! Forza Napoliii!!!

    * Se tifi per un’altra squadra ti odio hahah…scherzo ovviamente 😉

    1. @ Olimpia, ha ha ha ha ma ovvio che tifo solo NAPOLI!!!!! Ci mancherebbe 😀 benvenuta in casa!!! Un bacione cara :-*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.