Fiori di zucca ripieni

I fiori di zucca ripieni sono molto golosi grazie anche alla presenza delle alici panate con la frutta secca. Un modo originale di rivisitare, alla mia maniera, i classici fiori di zucca alla romana.
Una ricetta ottima per secondo ma anche per antipasto.

 

Ingredienti:
12 fiori di zucca, 12 alici, 200gr tra mandorle e pistacchi già pelate, 80gr di ricotta asciutta, 60 – 80gr di fior di latte, 1 uovo e 1 tuorlo, prezzemolo, sale, pepe olio.

 

Per decorare:
glassa all’aceto balsamico.

 

fiori di zucca ripieni, peccato di gola

 

Preparazione:
Lavare e pulite e le alici. Mentre lasciate a scorrere le alici dell’acqua in eccesso, pestate le mandorle e i pistacchi fino a renderli il più fine possibile. Se invece volete renderle più gustose potete lasciarle marinare un quarto d’ora nel condimento delicato all’aceto.
A questo punto passate le alici nell’uovo battuto dove avrete aggiunto un pizzico di sale e di pepe e poi impanate con la frutta secca prima ottenuta, friggete.
Intanto che cuociono passate ai fiori di zucca: sciacquateli, privateli del pistillo e lasciateli scorrere.
Nel frattempo lavorate la ricotta, meglio una poco morbida, con un tuorlo, un pizzico di sale, il prezzemolo tritato, un pizzico di pepe e mescolate per bene, infine farcite con questa crema i fiori di zucca e in ognuno di essi aggiungete un pezzetto di fior di latte (vi consiglio di lasciar scolare il fior di latte per una mezz’ora così eviterete che rilasci troppo siero).
Su ogni fiore di zucca adagiate un’alice impanata e fritta e poi passate i fiori di zucca ripieni in forno per una decina di minuti alla massima potenza.

 

Guarnire il piatto con glassa all’aceto balsamico.

 

fiori di zucca ripieni, peccato di gola

3 Comments

  1. Adoro i fiori zucca in tutte le salse, soprattutto fatti come te e fritti con la pasta cresciuta! Un bacione e buon week-end!

  2. Molto particolare questa ricetta, un ripieno originalissimo…bravo Giovanni..buon w.e.!!!

  3. cristinacucina

    va be…leggi fiori di zucca ripieni e pensi che saranno i soliti…..ma poi ti ricordi che sei sul blog di giovanni e cambi subito idea!!!!l’idea delle alici la sapevo,ma tutto il resto?????ma come ti vengono??quanto t’invidio……bravissimo caro!!davvero 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.