Dorayaki alla Nutella

Sono della generazione degli anni ’80, sono cresciuto praticamente a pane e cartoni animati. Sin da piccolo ricordo vividamente quelli che vengono visti oramai come i grandi classici, sebbene siano altri ancora. Ma usciamo da questo interminabile giro vizioso e arriviamo ai tempi più moderni. Gli anime hanno sostituito i cartoni animati e giungiamo a Doraemon il famosissimo gatto blu, panciuto, parlante e con dei poteri magici!

Uno dei poteri magici più particolari di questo micione è la sua capacità di aver diffuso la ricetta dei dorayaki. Si tratta, in buona sostanza, di focaccine sofficissime molto molto simile ai pancakes americani. Pensa che anticamente venivano servite singolarmente, senza ripieno. Invece oggi vengono riempite con una generosa porzione di anko, la famosa confettura di fagioli rossi. E poi arriviamo ai dorayaki alla Nutella, la versione più occidentalizzata di questo dolcetto nipponico.

Non ci vuole molto tempo per preparare i dorayaki alla Nutella e convincono fin da subito specialmente grazie alla morbida consistenza. Fare merenda sarà ancora più piacevole per i tuoi piccoli, potranno guardare i cartoni animati e distrarsi dai compiti con una merenda fatta con le tue mani. E i più grandi? Sicuramente apprezzeranno anche loro i dorayaki alla Nutella, magari inaugurando una serata amarcord guardando i vecchi episodi dei cartoni con cui sono cresciuti!

Intanto ti ho parlato della ricetta dei dorayaki alla Nutella, adesso aspetto le tue foto taggandomi su Instagram e utilizzando l’hashtag #giovannicastaldi.

A presto!

Gio’

ricetta dorayaki alla nutella peccato di gola di giovanni
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Dosi per 12 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti per 12 dorayaki alla Nutella (24 focaccine)

  • Farina 00 250 g
  • Acqua 180 g
  • Zucchero a velo 150 g
  • Uova (circa 2 medie) 110 g
  • Miele millefiori 30 g
  • Lievito chimico in polvere 3 g
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Olio di semi (per la padella) q.b.

Preparazione

Preparazione dei dorayaki alla Nutella

  1. Per preparare i dorayaki alla nutella cominciamo dall’impasto di base. In una ciotola versa la farina, lo zucchero a velo e il lievito per dolci. Poi con una frusta comincia a mescola per uniformare le polveri.

    Dorayaki alla Nutella peccato di gola di giovanni 1
  2. Quindi procedi versando l’acqua un po’ alla volta mentre mescoli con la frusta. Poi aggiungi anche le uova, il miele e l’essenza di vaniglia, incorporando sempre con la frusta.

    Dorayaki alla Nutella peccato di gola di giovanni 2
  3. Otterrai una pastella piuttosto densa ma comunque fluida, è proprio quella la consistenza. Scalda una padella e ungila con un tovagliolo imbevuto di olio di semi. Non appena il fondo è caldo versa un paio di mestolate di impasto, decidi tu la quantità così da ottenere delle focaccine della dimensione che preferisci.

    Dorayaki alla Nutella peccato di gola di giovanni 3
  4. Lascia cuocere per 2 – 3 minuti da un lato e 1 – 2 dall’altro, aiutandoti con una spatola per girarle. Man mano che sono pronte le focaccine, dovresti ottenerne 24, mettile su un piatto e prosegui con la cottura delle altre ricordando di ungere il fondo con il fazzoletto unto. È il momento di farcire le focaccine. Preleva una cucchiaiata di Nutella e versala nel mezzo,

    Dorayaki alla Nutella peccato di gola di giovanni 4
  5. poi appoggia un’altra focaccina sopra e schiaccia per bene sui bordi, così parte della Nutella farà da collante. Continua così tutti gli altri e mettili sul piatto da portata.

    Dorayaki alla Nutella peccato di gola di giovanni 5
  6. Ecco pronti i Dorayaki alla Nutella, non ti resta che addentare il primo!

    ricetta dorayaki alla nutella peccato di gola di giovanni 2

I consigli di Giovanni

  • Al posto dell’olio per ungere la padella, se preferisci, puoi utilizzare del burro;
  • Scegli differenti varietà di miele per ottenere delle focaccine dal sapore, e se capita, anche dal colore diverso ma io ti consiglio comunque una varietà delicata;
  • Al posto dei semi di vaniglia puoi aromatizzare i tuoi dorayaki alla Nutella con la scorza di arancia o limone.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.