Dolce presto fatto

Ci sono varie situazioni in cui immedesimarsi quando si parla del dolce presto fatto. Il ricordo dell’amorevole nonna che prepara un ciambellone, una perfetta neo padrona di casa che vuole servire agli ospiti un dolce fatto con le sue mani, i ragazzi che si concedono una pausa dallo studio e si fiondano in cucina per mettersi all’opera. Ecco, queste sono soltanto alcune delle ipotesi, e tutte quante riportano alla preparazione del dolce presto fatto! Com’è possibile? Beh, è facilissimo! Si tratta di una ciambella sofficissima e profumata e quando taglierai una fetta di questo dolce, non resisterai dallo strizzare leggermente gli occhi compiaciuto dal risultato.

Che si tratti della colazione con una bella tazza di latte (e caffè per i più grandi!), di una ricca merenda accompagnando una fetta del dolce con un pallina di gelato o del fine pasto, magari con una buona crema inglese,il dolce presto fatto è sempre la ricetta a cui affidarsi. Infatti non impegna troppo tempo in cucina e soprattutto non ha pretese di ingredienti strani o difficilmente reperibili.
Lasciati sorprendere e conquistare dalla bontà del dolce presto fatto, io ne sono innamorato!

Ingredienti per uno stampo a ciambella da 24 cm:

300 g di farina 00,
175 g di zucchero,
220 g di uova (circa 4 medie),
100 g di latte intero,
100 g di olio di semi (io mais),
16 g di lievito per dolci (circa 1 bustina),
la scorza di 1 limone,
la scorza di 1 arancia;
zucchero a velo per spolverizzare la superficie.

 

ricetta dolce presto fatto, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione del dolce presto fatto:

  • Per cominciare assicurati che gli ingredienti da frigo siano a temperatura ambiente, poi setaccia le polveri in una ciotola attraverso un colino. Mescola delicatamente con un cucchiaio e tieni da parte. Lava accuratamente le scorze d’arancia e di limone e grattugiale. Imburra e infarina uno stampo da ciambella da 24 centimetri e accendi il forno. Adesso che hai tutto pronto possiamo passare a fare il dolce. In una ciotola capiente, versa le uova e le scorze grattugiate. Poi unisci lo zucchero un po’ alla volta mentre hai le fruste in funzione: in questo modo il composto gonfierà meglio e più facilmente.

dolce presto fatto, peccato di gola di giovanni 1

  • Dopo una decina di minuti il composto sarà bello chiaro e spumoso. Unisci prima il latte e poi l’olio versando a filo: se il primo non è inglobato accuratamente aspetta ad aggiungere il secondo.

dolce presto fatto, peccato di gola di giovanni 2

  • Abbassa la velocità delle fruste e aggiungi le polveri setacciate un cucchiaio alla volta. Quando il tutto è ben amalgamato, spegni le fruste e versa il composto nello stampo.

dolce presto fatto, peccato di gola di giovanni 3

  • Per livellare accuratamente il tutto fai ruotare lo stampo tra le mani, infine cuoci in forno caldo a 180° per circa 50 minuti. Una volta cotto il dolce presto fatto lascialo intiepidire prima di sformarlo e lasciarlo raffreddare completamente su una gratella.

dolce presto fatto, peccato di gola di giovanni 4

  • A tuo piacere aggiungi un po’ di zucchero a velo in superficie.

 

ricetta dolce presto fatto, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

invece del latte vaccino prova ad utilizzare quello di riso, renderà molto più dolce e aromatico il dolce;
in aggiunta alle scorze puoi aggiungere un pizzico di cannella o, in sostituzione degli agrumi, andranno benissimo i semi di una bacca di vaniglia;
rendi ricco e speciale il tuo dolce presto fatto unendo delle gocce di cioccolato oppure del cioccolato spezzettato al coltello.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus 🙂

Be Sociable, Share!
 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.