Crostata alla zucca

La crostata alla zucca ha un sapore particolare, dolce ma non troppo, speziato, profumato, ricorda sapori lontani e rustici.
Tra le ricette dolci che ho sperimentato con la zucca devo dire che questa è la mia preferita, una di quelle ricette facilissime che potrete replicare tranquillamente.

 

Ingredienti:
300gr di pasta frolla, 250gr di marmellata di zucca, 150gr di ricotta, 60gr di zucchero, 50gr di gocce di cioccolato, 2 – 3 cucchiai di latte.

 

 

ricetta crostata alla zucca, peccato di gola

 

 

Preparazione:
per iniziare avrete bisogno di pasta frolla e marmellata di zucca, se non sapete farle qui trovate spiegata la prima e invece qui la seconda.
Cuocete in bianco la crostata per i primi 15 – 20 minuti a 180°.
Nel frattempo dedicatevi alla farcia: setacciate la ricotta e lavoratela con lo zucchero e poi con la confettura, stemperate con i cucchiai di latte nel caso servisse, e per finire inglobate le gocce di cioccolato.
Tirate fuori la crostata e farcite con la crema appena ottenuta, se gradite aggiungete anche delle strisce di pasta frolla in superficie, e riponete nuovamente in forno la crostata alla zucca e cuocete per altri 15 minuti alla stessa temperatura.
Se gradite spolverate con zucchero a velo la crostata alla zucca una volta che questa è freddata.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

8 Risposte a “Crostata alla zucca”

  1. Questa ricetta mi incuriosisce parecchio.
    Adoro la zucca e la cucino in tutti i modi ma non ho ancora avuto modo di preparare una bella torta!
    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.