Ciliegie sciroppate

Le ciliegie sciroppate, quale miglior modo per conservarle durante l’anno? Le ciliegie o ti piacciono o non ti piacciono, e se le ami davvero non puoi farne a meno e durante l’anno ogni tanto ci pensi. Allora perché privarsene? Conserviamole. Le ciliegie sciroppate sono ottime per condire dolci, guarnire torte, arricchire salse ma anche buonissime da mangiare così.
Una ricetta sempre utile.

 

Ingredienti:
1kg di ciliegie senza picciolo, acqua, zucchero.

 

1) gli ingredienti
1) gli ingredienti

2) versate lo sciroppo
2) versate lo sciroppo

3) riempite quasi all'orlo
3) riempite quasi all’orlo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione:
Per preparare le ciliegie sciroppate innanzitutto passate alla sterilizzazione dei barattoli, passaggio fondamentale, se non sapete come si fa qui vi spiego come.
Intanto lavate tutte le ciliegie e privatele del picciolo.
Passate poi alla preparazione dello sciroppo che io faccio in questa proporzione 250gr di zucchero ogni litro d’acqua.
Per non sprecare vi consiglio di riempire i barattoli con l’acqua e di pesarla successivamente, così approssimativamente saprete quanta ne utilizzerete.
Lo sciroppo si prepara così: mettete l’acqua sul fuoco con lo zucchero, mescolate di tanto in tanto fin quando lo zucchero non sarà completamente sciolto e aspettate che raggiunga il bollore, poi spegnete; una volta pronto lasciate freddare.
Nel frattempo posizionate tutte le ciliegie nei barattoli, incastrandole facendo attenzione a non schiacciarle: scartate tutte quelle che non sono integre.
Ora versate lo sciroppo nei barattoli lasciando un centimetro dal tappo, smuovete per bene i barattoli affinché le eventuali bolle d’aria createsi vengano in superficie, infine chiudete.

Per conservare perfettamente chiudete i barattoli, avvolgeteli tra i canovacci e versate abbondante acqua fredda, lasciate raggiungere il bollore e cuocete per una decina di minuti, trascorso questo tempo lasciate freddare nell’acqua e infine potrete conservare le ciliegie sciroppate.

 

ciliegie sciroppate, peccato di gola

6 Comments

  1. Giovanniiiiii, non riesco più a fare a meno di te! Non riesco più a star dietro alle tue ricette che riscuotono consenso! (tempo fa ho fatto i togo… da te consigliati, un successone!) Ultima tappa del mio viaggio, se ti va ti aspetto da me

  2. Ottime Giovanni, perfette per portare un raggio di sole nel grigio inverno!!!

  3. devo provare la tua ricetta ci sono ancora belle ciliegie al super!!Ciao Giovanni!

  4. deliziosissime! buon inizio settimana a presto!

  5. io infatti le adoro..peccato non avere un alberello..ricetta utile..

  6. wow grazie della dritta!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.