Crea sito

Ciambelle con lievito madre

Queste ciambelle con lievito madre sono davvero irresistibili: soffici, profumate, appena dolci ma soprattutto sono fatte in casa e questo le rende davvero speciali.
Normalmente avrei utilizzato il lievito di birra ma in questo caso la mia Nunzietta miha fatto avere delle ciambelle veramente molto digeribili.

La ricetta delle ciambelle con lievito madre l’ho trovata qui ma rivisitata un po’.

Ingredienti per 22 – 24 pezzi:

250 g di farina 0, 250 g di farina 00, 250 g di lievito madre (già rinfrescato), 75 g di burro, 220 ml di latte, 70 g di zucchero, 1 presa di sale, la scorza grattugiata di 1 limone; olio per friggere e zucchero semolato.

ricetta ciambelle con lievito madre, peccato di gola

Preparazione delle ciambelle con lievito madre:

  • cominciate stemperando il lievito madre con il latte appena intiepidito, poco dopo aggiungete circa 200 grammi di zucchero e un po’ dello zucchero e formate il lievitino. Quindi ottenete un piccolo panetto morbido, coprite con pellicola e lasciate riposare sotto coperta fino al raddoppio (circa 2 ore per me).

  • Sgonfiate l’impasto, aggiungete il sale e il burro, un po’ alla volta, aggiungendo, di volta in volta, la farina facendo sempre attenzione che quella che avete appena aggiunto non sia sufficiente. Una volta che l’impasto sarà ben incordato coprite nuovamente con la pellicola trasparente e lasciate lievitare ancora al caldo.

  • Sgonfiate l’impasto delle ciambelle con lievito madre, su una spianatoia infarinata o su dei fogli di carta forno, ottenendo una sfoglia non più bassa di mezzo centimetro. Ottenete tanti dischi e coppateli con il coppapasta o dei bicchiere di cui uno grande per la forma e uno piccolo per il centro. Lasciate lievitare nuovamente per qualche ora.

  • Con l’impasto avanzato dovrete nuovamente impastarlo e lasciarlo lievitare, questa volta occerrerà meno tempo, altrimenti potrete semplicemente tuffare nell’olio bollente i pezzetti di pasta.

  • Quando tutte le ciambelle con lievito madre saranno pronte potrete versarle in una padella con olio bollente e lasciarle cuocere qualche minuto, avendo cura di girarle anche dal lato opposto; lasciatele asciugare su carta assorbente.

  • Non appena intiepidite passatele nello zucchero semolato.

 

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

Una risposta a “Ciambelle con lievito madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.