Cheesecake al pistacchio

Diciamocela tutta i dolci al pistacchio sono davvero irresistibili quasi quanto quelli al cioccolato, non credi? Bene, vista la mia propensione a questa prelibatezza di frutta ho deciso di dedicarmi alla cheesecake al pistacchio. Una nuova ed irresistibile versione di questo buonissimo dolce americano che ha stregato praticamente tutti. Una base leggermente croccante di biscotti che sorregge una buonissima crema a base di formaggio fresco, yogurt e panna: il mio segreto per la cheesecake perfetta! Stavolta però, invece del solito stampo, ho deciso di utilizzare i barattolini: secondo me risultano proprio belline da vedere, no?
Non preoccuparti la ricetta della cheesecake al pistacchio è davvero molto semplice, sarà pronta in un baleno per riposare in frigo e per stupire tutti i tuoi ospiti: cominciamo!

 

Ingredienti per 4 barattolini da 120 cc di capienza:

80 g di biscotti secchi,
40 g di burro,
160 g di formaggio fresco spalmabile,
80 g di panna fresca liquida,
50 g di yogurt greco intero,
10 g di zucchero,
40 g di pasta di pistacchi,
4 di gelatina in fogli;
qualche pistacchio per decorare.

 

ricetta cheesecake al pistacchio, peccato di gola di giovanni

 

Preparazione della cheesecake al pistacchio:

  • Cominciamo subito mettendo tutti gli ingredienti freschi fuori dal frigorifero e poi la gelatina in fogli in ammollo in acqua fresca. Occupiamoci ora della base. Frulla i biscotti fino a polverizzarli, poi trasferiscili in una ciotola e metti a sciogliere il burro a fuoco dolce. Una volta fuso versalo nella ciotola con i biscotti e mescola per bene, dovrai ottenere un composto omogeneo. Tieni un attimo in disparte e occupati della crema. Metti lo yogurt nel pentolino e lascialo scaldare a fuoco dolce dopodiché aggiungi la gelatina in fogli scrollata dell’acqua in eccesso.

cheesecake al pistacchio, peccato di gola di giovanni 1

  • Mescola bene affinché si sciolga: se dovessi notare dei grumi giallognoli allora dovrai mescolare ancora, nel caso potrai dare ancora una sfiammata. Dopodiché aggiungi al formaggio fresco che hai lavorato un po’ con una spatola. Mescola accuratamente e infine unisci la pasta di pistacchi. Poi versa la panna fresca in un boccale insieme allo zucchero e monta fino ad ottenere una consistenza morbida e spumosa. Quindi aggiungi, un cucchiaio alla volta, al composto.

cheesecake al pistacchio, peccato di gola di giovanni 2

  • È arrivato il momento di comporre le cheesecake al pistacchio. Versa un po’ della base sul fondo dei tuoi barattolini. Schiaccia per bene con il dorso del cucchiaio e versa all’interno la crema fino ad arrivare quasi all’orlo. Dai qualche colpetto con il palmo della mano, in questo modo la crema si assesterà per bene ed eventuali bolle d’aria scoppieranno. Infine copri con il tappo e lascia raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore. Trascorso il tempo recupera i barattoli e guarnisci con granella di pistacchi leggermente tostata in padella.

cheesecake al pistacchio, peccato di gola di giovanni 3

  • Ecco pronte le tue cheesecake al pistacchio, non ti resta che servirle!

 

ricetta cheesecake al pistacchio, peccato di gola di giovanni 2

 

Qualche consiglio:

fai attenzione alla quantità di pasta di pistacchi, ognuna è differente e in base al loro sapore e alla loro dolcezza potrai aggiungerne quantità inferiori o superiori (perciò, ahimè, l’assaggio sarà proprio necessario…);
stesso discorso vale per la quantità di zucchero da aggiungere alla panna, se la pasta fosse troppo dolce allora puoi ridurre e viceversa;
per rendere più speciale la base delle tue cheesecake al pistacchio ricorda di aggiungere del cioccolato bianco grattugiato prima di foderare il fondo dei barattoli.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!

One Comment

  1. chp splendoreeeeeeeeeee

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.