Crea sito

Caprese al forno

La caprese porta il nome di una delle più belle e affascinanti isole del Tirreno. Semplicemente pomodoro e mozzarella di bufala campana da gustare in purezza o al massimo da accompagnare con un pizzico di pepe, un goccio d’olio e basilico o origano. Insomma pochissime accezioni! Ma oggi vi parlo della caprese al forno, un antipasto molto sfizioso, oppure – se raddoppiate le dosi – un secondo piatto leggero e delicato, che vi conquisterà subito. Passando per pochi minuti il composto al forno, la mozzarella diventa appena filante, avvolgendo così le sfoglie di pomodoro in un tenero abbraccio. Quest’estate la caprese al forno sarà la vostra specialità per stupire gli amici, cominciamo?

 

Ingredienti per 4 persone:

 2 mozzarelle da 125 g l’una, 2 pomodori ramati grossi, un filo d’olio extravergine d’oliva, una presa di sale, qualche fogliolina di origano stritolato per guarnire.

 

ricetta caprese al forno, peccato di gola

 

Preparazione della caprese al forno:

  • Per cominciare lavate e asciugate i pomodori, poi affettateli ad uno spessore di 3 – 4 mm.
  • Fate lo stesso con la mozzarella tagliandola ad uno spessore di circa mezzo centimetro.
  • Ungete delle piccole pirofile, anche delle cocotte disponendo le sfoglie per il senso dell’altezza, e sistemate le fettine coricandole leggermente una sull’altra.
  • Versate ancora un goccio d’olio extravergine sulla superficie insieme ad un pizzico di sale e guarnite con qualche fogliolina di origano stritolato.

caprese al forno, peccato di gola di giovanni 1

  • Accendete il forno e inserite subito le pirofile lasciandole cuocere giusto il tempo di fondere leggermente la mozzarella (circa 10 minuti).
  • A fine cottura servite subito.

 

Qualche consiglio:

se volete potete far scolare la mozzarella per un’oretta prima di cuocerla, sarà sufficiente affettarla e lasciarla scolare su un canovaccio pulitissimo;
i pomodori resteranno un po’ crudi, se non  vi piacciono molto, sbollentateli per qualche minuto e poi affettateli, in questo modo perderanno un po’ della loro croccantezza;
aggiungete a piacere un pizzico di pepe nero macinato al momento e del basilico fresco;
potete passare al mortaio del basilico insieme a dell’olio extravergine d’oliva e al sale grosso per fare un finto pesto e servire sulla caprese al forno una salsa rinfrescante e profumata.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto! 🙂

Pubblicato da Giovanni Castaldi

Giovanni classe 86, sono un partenopeo doc, con la grande passione per la cucina! Adoro sperimentare dal dolce al salato indistintamente e ho questo piccolo spazio dove condivido le mie ricette. Segui anche le mie video su Giallo Zafferano!

2 Risposte a “Caprese al forno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.