Crea sito

Tagliatelle saporite rustiche

Sono iniziati i primi freddi autunnali e c’è voglia di stare in casa, in famiglia. E allora cosa c’è di meglio che sedersi a tavola davanti ad un piatto di tagliatelle saporite rustiche? Si possono fare anche all’ultimo minuto perché gli ingredienti sono quasi sempre presenti nel nostro frigorifero e la ricetta è facile e veloce … allora …..iniziamo!

Seguite anche la mia fan page, la trovate cliccando ⇒ QUI ⇐. Vi aspetto con un MI PIACE, a presto.

tagliatelle saporite rustiche

Tagliatelle saporite rustiche

Ingredienti per 3 persone

  • 150 gr. di farina 00
  • 50 gr. di farina di semola di grano duro
  • 1 uovo intero
  • acqua q.b.
  • sale fino
  • sale grosso
  • 200 gr. di salsiccia
  • 10 gr. di funghi secchi ammollati in poca acqua
  • l’acqua dei funghi filtrata con un colino
  • 1 scalogno
  • 50 gr. di pomodori secchi fatti ammorbidire in acqua
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • una manciata di pinoli tostati
  • 100 gr. salsa besciamella o panna da cucina
  • 3 cucchiai di pecorino romano grattugiato
  • olio e.v.o

Preparazione delle tagliatelle saporite rustiche

Preparare la sfoglia : versare le farine sulla spianatoia e fare la classica fontanella. Rompere l’uovo al centro (normalmente si usa 1 uovo per etto di farina ma in questa ricetta sto un po’ più leggera), versare un po’ d’acqua, un pizzico di sale e iniziare ad impastare regolandosi se serve acqua o meno (l’impasto deve essere sodo). Fare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare per 1/2 ora.

tagliatelle saporite rusticheIn un tegame (io uso l’ wok perché essendo profonda permette di condire meglio la pasta) versare 3 cucchiai d’olio e fare rosolare lo scalogno affettato finemente, nel frattempo tritare funghi e pomodori e unirli al soffritto. Spellare la salsiccia, sbriciolarla e unirla nel tegame. Fare rosolare, sfumare con il vino, aggiungere l’acqua dei funghi e lasciare a fuoco basso per 10 minuti.

tagliatelle saporite rustiche

Prendere il panetto e tirare la sfoglia facendo l’ultimo passaggio nella penultima tacca della macchinetta (oppure usate il mattarello). Attaccare il pezzo per le tagliatelle, passare la sfoglia tra i rulli e lasciarle ad asciugare. Quando l’acqua bolle, salare, buttare le tagliatelle e appena vengono a galla scolarle.

tagliatelle saporite rustiche

Versarle nel tegame con il condimento e mescolando unire la salsa besciamella o se preferite panna da cucina. Cospargere le Tagliatelle saporite rustiche con pecorino e terminare decorando con i pinoli fatti tostare in un padellino.

tagliatelle saporite rustiche

 

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.