Pizzette di melanzane impanate

Ma quanto sono buone le melanzane . . . possiamo preparare qualsiasi piatto che si accompagnano con tutto, con carne, con pesce o con formaggi. Ma torniamo alle mie pizzette, un’idea per un antipasto estivo da preparare in anticipo e portare in terrazza oppure quando avanzano se fate la parmigiana potete recuperarle preparando le Pizzette di melanzane impanate che piaceranno di sicuro a tutti !!
Se volete altre ricette con le melanzane leggete questa raccolta di ricette con melanzane.
Ricetta del 12/06/2017 aggiornata
Seguite la mia pagina Facebook e lasciate Mi Piace per restare aggiornati sulle ultime ricette

pizzette di melanzane impanate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti delle Pizzette di melanzane impanate

Con queste dosi si ottengono 9 pizzette.
  • 1melanzana tonda
  • 200 gpangrattato
  • 2uova
  • 1/2 lolio di semi di arachide
  • 10 gcapperi sott’olio
  • 20olive taggiasche (denocciolate)
  • 1mozzarella
  • 2 gorigano secco
  • 20 gacciughe sott’olio
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 18 fogliebasilico
  • 15 golio extravergine d’oliva

Strumenti

Per la preparazione occorre

  • Bilancia pesa alimenti
  • Tagliere
  • Coltello
  • Scolapasta
  • Leccarda
  • Carta assorbente
  • Carta forno

Preparazione delle Pizzette di melanzane impanate

  1. pizzette di melanzane impanate

    Lavare e tagliare a fette spesse 1 cm. le melanzane. Disporle nello scolapasta alternandole a strati e cospargendole mano a mano di sale grosso. Posare sopra un peso (io uso una pentola piena d’acqua) e lasciarle così per 30 minuti in modo che perdano l’acqua amarognola. Lavare le fette di melanzana e asciugarle tamponando con carta da cucina. Passare ogni fetta nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato schiacciando bene per farlo attaccare.

  2. pizzette di melanzane impanate

    Scaldare l’olio di semi di arachide in una capiente padella e appena raggiunge la temperatura posare le fette di melanzane. Lasciarle dorare da ambo le parti, scolarle e posarle in verticale su carta da cucina. Non salare perché anche se sciacquate resta sempre un po’ di sale. Stendere sulla teglia un foglio di carta forno e posare le melanzane. Coprirle con la salsa e decorare come per la pizza aggiungendo le olive taggiasche, pezzi di mozzarella o se preferite stracchino, alici, capperi e origano. Versare un filo d’olio extravergine e infornare in forno caldo a 200 gradi per 15-20 minuti. Sfornare e decorare con il basilico fresco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.