Crea sito

Melone con macedonia e gelato

Cercate un modo divertente e scenografico per presentare una macedonia estiva? Per non usare le solite coppette o ciotole, ecco pronto davanti a voi il vostro contenitore… il melone. Per svuotarlo non serve essere abili, basta armarsi di pazienza e scavino. Attenzione però a non fare buchi e a riempirlo di frutta stagionale matura al punto giusto. Quando porterete in tavola il vostro Melone con macedonia e gelato tutti vi faranno i complimenti.

Seguite anche la mia fan page, la trovate cliccando QUI. Vi aspetto con un MI PIACE.

melone con macedonia e gelato
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Melone
  • 300 g Fragole
  • 1 Banana
  • 2 Kiwi
  • 2 Nespole
  • 1/2 Limone
  • 2 Clementine
  • 2 cucchiai Zucchero di canna
  • 250 g Gelato

Per decorazione

  • Qualche foglie Menta
  • 1 cucchiaio Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Scegliere la frutta matura al punto giusto e lavarla. Sbucciare quella che lo necessita, tagliarla a pezzetti e metterla in una ciotola. Spremere mezzo limone e mescolare, in questo modo non diventerà nera. Tagliare a metà il melone e con lo scavino ricavare tante palline da unire all’altra frutta. Cercate di lasciare un po’ di polpa attaccata alla buccia.

    melone con macedonia e gelato
  2. Raccogliere tutta la frutta in una ciotola e unire lo zucchero di canna. Mescolare bene e versare la macedonia con il suo succo nei due mezzi gusci del melone distribuendola bene. Decorare con palline di gelato a vostro gusto, granella di pistacchi e qualche fogliolina di menta.

    melone con macedonia e gelato

Note

Se vi è piaciuta la ricetta del Melone con macedonia e gelato, cliccate QUI per leggere tutte le ricette del blog

Seguitemi anche sui social…

Twitter   Pinterest   Instagram   Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.