Crea sito

Grissini con esubero di lievito madre

Se avete letto alcune delle mie ricette, vi sarete accorti che non mi piace sprecare il cibo, il mio motto è in cucina non si spreca niente. Dovendo rinfrescare il lievito madre e non avendo nessuno a cui poter regalare l’esubero ho preparato questi deliziosi grissini con esubero di lievito madre aggiungendo all’impasto dei semini di girasole, lino, papavero, sesamo che lasciano un buonissimo aroma. Ottimi così, semplici, da gustare come snack oppure da servire come antipasto avvolti da una fettina di prosciutto crudo.

Seguite anche la mia fan page, la troverete cliccando ⇒ QUI ⇐. Vi aspetto e se vi sembra carina lasciate MI PIACE.

grissini con esubero di lievito madre

Grissini con esubero di lievito madre

Ingredienti per 25 grissini
  • 200 gr. di esubero di lievito madre prima del rinfresco
  • 80 gr. di farina 0
  • 80 gr. di farina di semola
  • 20 ml. d’olio e.v.o
  • 80 ml. d’acqua tiepida
  • 7 gr. di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 3 cucchiai di semi misti per panificazione
Preparazione dei grissini con esubero di lievito madre

Mettere l’esubero del lievito madre nella planetaria. Versare l’acqua tiepida, il miele e azionare. Quando è ben sciolto versare poco alla volta metà della farina. Aggiungere l’olio, il sale, i semini e tutta la farina. Continuare ad impastare aggiungendo se necessario ancora un po’ di acqua. Dovrete ottenere un impasto molto morbido. Metterlo in una ciotola e lasciarlo riposare 10 minuti. Accendere il forno in modalità statica a 190 gradi.

grissini con esubero di lievito madre

Posare l’impasto sulla spianatoia infarinata e stenderlo con il mattarello. Formare un rettangolo dello spessore di ½ cm. e dividerlo in tante striscioline di 1 cm. Prendendole dalle estremità girarle a spirale per tutta la lunghezza.

grissini con esubero di lievito madre

Posare i grissini sulla teglia coperta da un foglio di carta forno.Ora sono quasi pronti per essere infornati prima però devono essere spennellati con l’olio e spolverizzati con la semola. Infornare a metà altezza a 190 gradi e lasciare per circa 20 minuti. Spento il forno, lasciare lo sportello socchiuso in modo che si possano asciugare e diventare croccanti. Una volta raffreddati i grissini con esubero di lievito madre sono pronti per essere sgranocchiati. Per servirli come antipasto si può arrotolare su un’estremità una fettina di prosciutto crudo.

grissini con esubero di lievito madre

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.