Crea sito

Torta mousse alla ricotta

Torta mousse alla ricotta. Un dessert semplice e veloce da preparare. Senza farina, senza olio e senza burro. Si scioglie in bocca. Perfetta da servire a fine pasto.

Per quanto riguarda la ricotta vi consiglio di acquistarla fresca al banco del supermercato perché è più asciutta rispetto a quella confezionata. Inoltre lasciatela sgocciolare bene prima di aggiungerla all’impasto.

Per quanto riguarda il cioccolato, io ho utilizzato le gocce di cioccolato, ma potete sostituirle con scaglie o avanzi di cioccolato. Potete utilizzare il tipo di cioccolato che preferite.

La preparazione è molto semplice, ma per qualsiasi dubbio sotto vi lascio anche la video ricetta.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Fonte della ricetta

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniStampo 22/24
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gRicotta
  • 150 gZucchero
  • 4Uova
  • 50 gFecola di patate
  • 1Scorza di limone
  • 1 bustinaVanillina
  • 80 gGocce di cioccolato

Strumenti

  • Ciotola
  • Sbattitore
  • Tortiera

Come preparare la torta mousse alla ricotta

  1. Torta mousse alla ricotta

    Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ben ferma e conservateli in frigorifero fino al momento di utilizzarli.

  2. All’interno di un’altra ciotola inserite i tuorli, lo zucchero, la scorza grattugiata di un limone non trattato e la vanillina.

    (Potete sostituire la vanillina con un cucchiaino di estratto di vaniglia).

  3. Mescolate bene il tutto con lo sbattitore elettrico. Dovrete ottenere un composto spumoso.

  4. Aggiungete la ricotta ben sgocciolata. Mescolate bene.

  5. Unite e incorporate la fecola di patate.

  6. Incorporate gli albumi montati a neve. Incorporateli con una spatola, con movimenti che vanno dall’alto verso l’alto. Dovete essere molto delicati, per non smontare il tutto.

  7. Unite anche le gocce di cioccolato, incorporatele con una spatola.

    (Tenetene da parte un cucchiaio).

  8. Per quanto riguarda lo stampo, potete utilizzare una tortiera da 22 o da 24. La tortiera va rivestita con la carta forno.

    (Se la imburrate e infarinate, la torta non si staccherà).

  9. Versate il composto all’interno dello stampo. Sulla superficie della torta aggiungete le gocce tenute da parte, e infornate in forno caldo, statico, a 180°. Lasciate cuocere per circa 45 minuti. Verificate sempre i tempi di cottura con il vostro forno. La torta è ben cotta quando sopra è ben rappresa e si formeranno delle piccole crepe, e se infilando uno stecchino uscirà asciutto.

  10. Sfornate, lasciate raffreddare la torta all’interno dello stampo per circa 5-6 ore.

    Trascorso il tempo di riposo, togliete la torta dallo stampo, eliminate la carta da forno e posizionatela su un piatto da portata.

  11. Se gradite spolverizzate con zucchero a velo. Io vi consiglio di conservarla in frigorifero, perché fredda è molto buona.

  12. Se conservate la torta a temperatura ambiente dovete consumarla entro due giorni. Se la conservate in frigorifero consumatela entro 4 giorni.

Leggi anche:

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Torta di ricotta cremosa al limone. Clicca qui.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.