Torta foresta nera

Torta foresta nera. Una torta super golosa perfetta per le occasioni speciali. E’ una delizia sia per il palato che per gli occhi.

La Schwarzwalder Kirshtorte, conosciuta in Italia come torta foresta nera, è un dolce originario dell’omonima regione della Germania.

La ricetta originale prevede l’uso delle ciliegie fresche con le quali viene preparata una composta di ciliegie. Purtroppo le ciliegie non sono sempre di stagione. In Germania si vendono le ciliegie sciroppate. Io ho utilizzato le amarene sciroppate.

Se utilizzate le ciliegie fresche, sotto vi indico come preparare la composta.

Per qualsiasi dubbio sulla preparazione sotto troverete anche la video ricetta.

Ma vediamo subito come preparare la torta foresta nera.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE.

Potrebbero piacerti anche queste ricette: 
Torta di bignè
Torta a scacchi

Fonte della ricetta

Torta foresta nera
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni15 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base
  • 6uova (medie)
  • 100 gfarina 00
  • 140 gcioccolato fondente
  • 75 gburro
  • 180 gzucchero
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Per farcire

  • 300 gamarene sciroppate
  • 1 cucchiaiokirsch

Per decorare e guarnire

  • 1 lpanna vegetale zuccherata da montare
  • 250 gcioccolato fondente

Strumenti

  • pentolino
  • Ciotola
  • Sbattitore
  • Spatola
  • stampo da 24 cm di diametro
  • Sac a poche

Come preparare la torta foresta nera

  1. Per prima cosa preparate la base. All’interno di un pentolino inserite il burro e il cioccolato fondente a pezzetti. Spostatevi sul fornello e lasciate sciogliere il tutto. (Mescolate di continuo). Una volta pronto lasciate intiepidire.

  2. All’interno di una ciotola inserite i tuorli e metà dello zucchero. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  3. Unite il cioccolato fuso con il burro e incorporatelo con una spatola.

  4. Unite farina, lievito e amido di mais. Mescolate con lo sbattitore elettrico a bassa velocità.

  5. All’interno di una ciotola inserite gli albumi e iniziate a montarli con lo sbattitore elettrico. Quando gli albumi inizieranno a prendere corpo e inizierà a formarsi una leggera schiumetta aggiungete il restante zucchero e montate a neve ben ferma.

  6. Unite gli albumi al composto. Incorporateli delicatamente e un pò alla volta con una spatola. Procedete con movimenti che vanno dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  7. Inserite il composto ottenuto all’interno di uno stampo da 24 precedentemente imburrato e infarinato. Infornate in forno caldo, statico a 180° e lasciate cuocere per circa 50 minuti. Mi raccomando fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

  8. Una volta cotta, estraete la torta dal forno e lasciatela riposare a temperatura ambiente all’interno dello stampo per 5 minuti, poi toglietela dallo stampo e lasciatela raffreddare su una gratella. Quando la torta sarà completamente fredda dividetela in tre dischi di uguale spessore.

  9. Separate le amarene sciroppate dal succo. Inserite il succo di amarene all’interno di una ciotolina e aggiungete un cucchiaio di Kirsch. Mescolate.

  10. Montate la panna a neve ben ferma.

  11. Posizionate un disco di base un un piatto da portata. Bagnate il disco con la bagna. Inserite la panna all’interno di una tasca da pasticcere e create un borso sul disco della torta. All’interno del bordo inserite le amarene e coprite il tutto con la panna.

  12. Posizionate il secondo disco e procedete come prima: bagna, amarene e panna.

  13. Posizionate il terzo disco e ricoprite tutta la torta con la panna montata.

  14. Ricoprite tutto il bordo della torta con scaglie di cioccolato, gocce di cioccolato o riccioli di cioccolato.

  15. Decorate a piacere la superficie della torta. Io ho realizzato dei ciuffetti di panna, e su ogni ciuffetto ho aggiunto un’amarena. Tra i ciuffetti ho aggiunto anche delle scaglie di cioccolato.

  16. Prima di consumare la torta lasciatela riposare almeno 30 minuti in frigorifero. Per conservarla tenetela in frigorifero coperta in una campana di vetro, per un massimo di tre giorni.

  17. Foresta nera

Composta di ciliegie fresche

Per la composta di ciliegie fresche (500 gr. ciliegie sode e mature, 80 gr. di zucchero, 70 gr. Kirsch). Denocciolate le ciliegie e inseritele all’interno di una padella antiaderente. Unite lo zucchero e il Kirsch. Saltate in padella per qualche istante. Le ciliegie non dovranno disfarsi ma rilasciare lo sciroppo. Fate raffreddare e filtrate con il colino in modo da separare il succo dalle ciliegie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.